I quattro punti chiave da cui passerà la svolta green della Bce

Milano Finanza ECONOMIA

In secondo luogo, un’azione proattiva, la "green action".

In primis, un’azione protettiva, una tabella di marcia per la comunicazione del rischio climatico.

Tuttavia, ci aspettiamo anche che la Bce dichiari che l'azione sul climate change rientri nel suo mandato, aprendo la porta ad una "green shift" nelle politiche

“Reinterpretare il mandato per permettere un'azione sul cambiamento climatico apre così la porta a una svolta verde nelle politiche”, sottolineano gli esperti. (Milano Finanza)

Ne parlano anche altri giornali

Le prime sperimentazioni. Entro la fine del secondo semestre dovrebbero partire le prime sperimentazioni sull’euro digitale, la moneta elettronica della Banca centrale europea. (Corriere della Sera)

Verso l’Euro digitale: quali sono i rischi. Introdurre l’Euro digitale nel sistema non è un compito facile, e l’Europa dovrà stabilire necessariamente dei paletti per impedire un abuso di questa nuova forma di pagamento e fare in modo che non danneggi l’economia. (QuiFinanza)

Quelli presuppongono un conto corrente al quale agganciarsi, mentre la moneta elettronica della Bce sarà fruibile anche dai cittadini che non possiedono un conto corrente. Leggi anche: Investire in Bitcoin, Bill Gates sfida Elon Musk | Fuoco incrociato. (Il Veggente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr