Covid-19, Russia: 4.614.834 contagi (+8.672), 101.845 decessi (+365), 4.239.038 guarigioni (+9.558)

Covid-19, Russia: 4.614.834 contagi (+8.672), 101.845 decessi (+365), 4.239.038 guarigioni (+9.558)
Sputnik Italia INTERNO

Ieri i nuovi contagi in Russia sono stati 8.672.

San Pietroburgo è la seconda città più colpita – ieri ha registrato 695 nuovi casi e 33 decessi.

Nelle ultime ventiquattro ore 2 delle 85 suddivisioni amministrative della federazione non sono state interessate da nuovi casi di contagio – il Circondario Autonomo dei Nenec e quello della Chukotka

In Russia nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 8.672 nuovi contagi da coronavirus. (Sputnik Italia)

Ne parlano anche altre testate

Covid, qual è la possibilità di contagiarsi all'aperto: lo studio Uno studio irlandese dimostrerebbe un'incidenza molto bassa di contagi da Covid-19 negli ambienti esterni. Solo un caso di Covid-19 su mille è riconducibile alla trasmissione all’aperto. (Virgilio Notizie)

Ed è nel corso di quest'attività che “abbiamo trovato due varianti nuove, mai descritte negli elenchi in mano alla comunità scientifica, per fortuna sono poco diverse dall'originale”. “L'utilità – continua Sambri – non è tanto tracciare la presenza sul nostro territorio di varianti note, quanto scoprire quelle ignote”. (RavennaToday)

In lieve calo anche i decessi (2.868 vs 3.000), i casi attualmente positivi (555.705 vs 562.832) e le persone in isolamento domiciliare (522.625 vs 529.885). (Primocanale)

Covid, cimiteri al collasso in Brasile: a San Paolo si scavano 600 tombe al giorno

In totale, nel nostro Paese, il numero dei contagi è a quota 3,7 milioni (3.700.393), mentre i morti sono 112.374 da inizio pandemia. Dopo il rallentamento dei giorni di Pasqua, i tamponi sono notevolmente risaliti a quota 339.939 (contro i 112.962 di ieri). (Fiorentina.it)

Ad oggi i positivi sono 17 di cui due con variante inglese e uno con variante nigeriana. A Tempio i casi di coronavirus stanno, seppure lentamente, aumentando. (Gallura Oggi)

Per rispondere alla richiesta delle famiglie delle vittime, che desiderano dare una degna sepoltura ai propri cari, la città di San Paolo ha iniziato a scavare 600 tombe al giorno nel cimitero cittadino, quello di Vila Formosa, considerato il più grande del Sud America. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr