L’ultimo ‘capriccio’ milionario di Cristiano Ronaldo a Madrid

L’ultimo ‘capriccio’ milionario di Cristiano Ronaldo a Madrid
Sport Fanpage SPORT

Si spalancano le porte e gli ospiti si ritrovano dinanzi a una sala accogliente che comprende anche un bar sportivo, una pizzeria e un angolo dedicato all'offerta gastronomica del progetto

Solarium con piscina e uno sky bar tale che stare lassù a sorseggiare un aperitivo sembra di toccare il cielo con un dito e puoi dominare tutta Madrid con una vista a 360 gradi.

Nell'ascensore che conduce alla terrazza panoramica c'è anche un pulsante speciale: lo schiacci e arrivi al 9° piano griffato con la sigla della star del pallone. (Sport Fanpage)

Su altre fonti

Ha fatto tanto per il Real, tra i numeri 1 al mondo, lui è contento alla Juve, deve scegliere lui cosa fare" Conosce bene squadra e società. (ilBianconero)

Conosce bene squadra e società. Me lo aspettavo questo scudetto dell'Inter, una grande squadra quella di Conte, Lukaku, Lautaro". (AreaNapoli.it)

12 Tutto, o molto, dipende da Cristiano Ronaldo . Il mercato della Juventus passerà inevitabilmente dalla conferma o meno di CR7 : secondo La Gazzetta dello Sport , se il portoghese dovesse lasciare i bianconeri, arriverebbe un attaccante di primo livello. (Calciomercato.com)

Giggs e quel retroscena su Ronaldo: «Lo attaccai al muro»

Il futuro di Cristiano Ronaldo, i ritorni di Ancelotti ed Allegri e la questione Superlega: le considerazioni dell’ex Inter e Real Roberto Carlos. A dirlo è Roberto Carlos, ambasciatore del Real Madrid ed ex calciatore dei blancos e dell’Inter. (CalcioMercato.it)

Sul futuro di Cristiano Ronaldo, ha aggiunto: "CR7 ha fatto tantissimo al Real, ma ora so che sta bene alla Juventus. Riguardo Max Allegri che ha sfiorato la panchina Real, Roberto Carlos ha commentato: "È un grandissimo allenatore, un tecnico moderno. (Tuttosport)

A confermare le voci del siparietto è stato lo stesso Giggs Manchester United Podcast. «Potrei averlo attaccato al muro e potrei avergli detto “Qui non facciamo certe cose”» ha raccontato l’ex giocatore, confermando di fatto le parole del tecnico dei Red Devils (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr