Come si pagano le tasse sui bitcoin in Italia?

idealista.it/news ECONOMIA

Autore: Redazione. Il mercato delle criptovalute e in particolare dei bitcoin è in crescita e già si pensa a una tassazione sugli investimenti in valuta virtuale.

Ma come si pagano le tasse sui bitcoin in Italia?

Sono tassabili solo le transazioni superiori ad un valore di 51,6 mila euro, da dichiarare nel quadro RT del modello Redditi PF

Al momento il bitcoin e i suoi fratelli sono considerati valuta estera, il cui possesso e investimento è assimilato alle transazioni di borsa e tassato al 26 per cento. (idealista.it/news)

Ne parlano anche altri giornali

Nel trimestre che è terminato il 31 marzo 2021 abbiamo anche iniziato ad accettare Bitcoin come mezzo di pagamento per la vendita di alcuni nostri prodotti in aree geografiche limitate Premessa: Elon Musk si era già detto pronto ad accettare di nuovo Bitcoin. (Criptovaluta.it)

Ma non c’è solo questo, ci sono almeno due motivi ‘‘razionali’’ per investire in criptovalute. L’oro ha queste caratteristiche: il suo andamento è storicamente correlato negativamente con quello del mercato azionario, subisce un apprezzamento in concomitanza con le situazioni di crisi (L'HuffPost)

Ascolta qui download. Polkadot si prepara al lancio delle sue prime aste parachain mentre il prezzo di DOT schizza. Aumenta il prezzo di DOT. Subito dopo l’annuncio della proposta di Polkadot, DOT è schizzato dai 35$ sopra i 40$, arrivando al momento della scrittura a toccare il prezzo di 44$ (Cryptonomist)

Era evidente che l’affermazione sempre più indiscutibile di Bitcoin faceva nascere l’esigenza di servizi finanziari dedicati a questo nuovo oro digitale. Inoltre, c’è un tema di sicurezza fisica, che si capisce bene con un esempio: se mia moglie ha qualche gioiello, lo tiene in casa. (L'HuffPost)

Questo cambia tanto per il mondo delle crypto perché un colosso come MasterCard significa un network di milioni di hotel, negozi, banche ecc. Fino ad oggi le criptovalute erano sostanzialmente un modo per investire, per speculare espresso e per guadagnare anche tanto. (iLoveTrading)

È stato un avvocato di Rhode Island, John Deaton, il primo a fare causa alla SEC rappresentando un gruppo di piccoli investitori. I business di criptovalute sono cresciuti talmente tanto, che avviare una causa ad uno di loro vuol dire danneggiare gli investitori che la SEC dovrebbe proteggere. (Cryptonomist)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr