A Sochi nuovo incontro fra Putin e Erdogan, fra i temi la Siria

A Sochi nuovo incontro fra Putin e Erdogan, fra i temi la Siria
Altri dettagli:
Tiscali Notizie ESTERI

"Il fatto che abbiamo discusso di sviluppi in Siria porterà sollievo a tutta la Regione", ha dichiarato Erdogan

(askanews) - A Sochi si è svolto un incontro fra il presidente russo Vladimir Putin e il leader turco Erdogan, secondo colloquio fra i due nel giro di sole tre settimane.

"Penso che l'Europa dovrebbe essere grata alla Turchia per aver assicurato un transito ininterrotto del nostro gas nel mercato europeo", ha detto Putin. (Tiscali Notizie)

Su altri media

L’Europa dovrebbe essere grata alla Turchia per essere in grado di acquistare gas dalla Russia attraverso il gasdotto Turkish Stream, ha affermato Putin. Nel corso dell’incontro, Putin ha annunciato che prevede la firma di un memorandum per lo sviluppo dei legami commerciali ed economici tra Mosca e Ankara. (StatoQuotidiano.it)

“TurkStream, a differenza di tutte le altre aree di approvvigionamento dei nostri idrocarburi, funziona correttamente, senza intoppi”, ha detto Putin (LaPresse) – Il presidente russo Vladimir Putin, nel corso del colloquio a Sochi con l’omologo turco Recep Tayyip Erdogan, ha definito il TurkStream (gasdotto che va dalla Russia alla Turchia) una delle arterie più importanti dell’approvvigionamento di gas dalla Russia all’Europa, per il quale i partner della regione dovrebbero essere grati ad Ankara. (LAPRESSE)

"Spero che potremo firmare un memorandum sul rafforzamento dei nostri legami economici e commerciali", ha detto Putin all'inizio dell'incontro in uno cambio di battute trasmesso dalla televisione russa, mentre Erdogan si è augurato che il vertice "apra una pagina molto diversa nelle relazioni" tra i due Paesi aggiungendo che le rispettive delegazioni avevano già avuto discussioni "molto produttive", soprattutto su commercio e turismo (la Repubblica)

Putin ringrazia Erdogan per accordo grano, 'anche russo'

- ROMA, 05 AGO - Il presidente russo Vladimir Putin ha ringraziato personalmente oggi il suo omologo turco Recep Tayyip Erdogan per gli accordi sull'esportazione di grano, sottolineando che essi non riguardano solo quello ucraino, ma anche "l'esportazione di cibo e fertilizzanti russi". (Alto Adige)

Roma, 5 ago. (askanews) – “I partner europei dovrebbero essere grati alla Turchia per aver assicurato il transito costante del nostro gas al mercato europeo” tramite il gasdotto TurkStream”. lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin nell’incontro a Sochi con l’omologo turco Recep Tayyip Erdogan (Agenzia askanews)

Il presidente russo Vladimir Putin ha ringraziato personalmente oggi il suo omologo turco Recep Tayyip Erdogan per gli accordi sull'esportazione di grano, sottolineando che essi non riguardano solo quello ucraino, ma anche "l'esportazione di cibo e fertilizzanti russi". (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr