Sainz: “Geloso di Charles, volevo partire con la media”

Sainz: “Geloso di Charles, volevo partire con la media”
FormulaPassion.it SPORT

Ma il secondo giro, quando volevo il tempo, ho trovato Kimi davanti e non ho fatto un giro molto buono.

“È stata una qualifica difficile per tutti ma siamo stati in grado di migliorare il feeling con la macchina.

Stare davanti a Charles in qualifica è un buon segno, lui fa sempre giri incredibili.

Sono stato molto vicino a chiedere la media, ma era la terza gara e non volevamo rischiare troppo

E ha già battuto Charles Leclerc, uno dei migliori piloti dello schieramento in qualifica. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altre testate

Ma se non siamo quinti oggi è anche colpa mia: peccato perché avevamo il potenziale per farcela. Secondo me è per quello che non ce l’abbiamo fatta a sorpassare oggi“, ha chiuso così Charles Leclerc (FormulaPassion.it)

Qualifiche del GP del Portogallo in agrodolce per Charles Leclerc. Sono stato molto inconsistente – ha detto infatti il pilota della Ferrari ai microfoni di Sky Sport –. (Sport Fanpage)

Avevo un buon ritmo con quella mescola, e se non avessi trovato del traffico nel mio secondo giro lanciato sarei stato al sicuro. Il team principal della Ferrari Mattia Binotto ha sottolineato la concretezza di Carlos Sainz e l’importanza di avere una coppia di piloti così ben assortita ed equilibrata. (FormulaPassion.it)

Binotto soddisfatto: “Possiamo battere le McLaren”

La miglior Ferrari nelle qualifiche del Gp del Portogallo è quella di Sainz. Il pilota spagnolo si è piazzato al 5° posto: “E’ stata una qualifica difficile, abbiamo migliorato rispetto a Imola e sono contento – ha spiegato Sainz a Sky Sport -. (Virgilio Sport)

Penso innanzitutto il graining, nelle libere è parso un po' più severo sulle morbide rispetto alle medie, anche se un po' si è verificato anche sulle medie. Non il miglior sabato possibile per Charles Leclerc, che però non perde la fiducia in vista di domani, considerando che scatterà con la gomma media, buona per il primo stint. (Autosprint.it)

Il nostro obiettivo del weekend è stare davanti alla McLaren ed è un obiettivo realistico. In ottica gara, però, Leclerc avrà il vantaggio della miglior mescola: “Le soft creano un po’ di graining, non si può spingere sull’anteriore come si vorrebbe. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr