No pass, perquisito l’ideatore 19enne dei cortei di Milano. “Gestisce chat con 32mila iscritti e…

No pass, perquisito l’ideatore 19enne dei cortei di Milano. “Gestisce chat con 32mila iscritti e…
Più informazioni:
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Per questo è stato quindi denunciato anche per ricettazione, con altre due persone destinatarie dei file contenenti i Green Pass e sottoposte a perquisizione e sequestro dei telefoni.

Tra le varie contestazioni della Procura che hanno portato al provvedimento di perquisizione c’è anche l’invio operato da Molgora di circa mille green pass veri e appartenenti a cittadini ignari in una chat via Telegram. (Il Fatto Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il 28enne gestiva gruppo Fb con 32mila utenti. Il 28enne Molgora ha sin dall'inizio assunto un rilievo strategico nella campagna di protesta in quanto amministratore della chat Telegram «No Green- pass! Dall'analisi del telefono del giovane la Polizia ha scoperto che l'indagato ha inviato via Telegram dei file contenenti circa mille green pass intestati ad altrettante persone. (Leggo.it)

L’uomo ha ammesso di averli scaricati dalla rete e distribuiti gratuitamente a più utenti possibile. (LaPresse) – Dalle prime analisi sul cellulare del 19enne perquisito a Milano, da parte della polizia di Stato, è emerso che il 19enne ha scaricato dal web e distribuito attraverso Telegram, 1000 green pass, intestati ad altrettanti soggetti, su cui sono in corso accertamenti per rintracciarne l’origine. (LaPresse)

Divieti e chiusure, questione di ore: "doppio binario", drastica accelerazione. In alcuni post avrebbe promosso una manifestazione internazionale contro il green pass a Ginevra il prossimo 31 dicembre Il giovane, poi, avrebbe ammesso di averli scaricati dalla rete e distribuiti gratuitamente a più utenti possibile. (LiberoQuotidiano.it)

No Green pass: perquisito l’ideatore dei cortei di Milano. Distribuì mille certificati "fal

Tra le varie contestazioni della Procura che hanno portato al provvedimento di perquisizione c’è anche l’invio operato da Molgora di circa mille green pass veri e appartenenti a cittadini ignari in una chat via Telegram. (Il Fatto Quotidiano)

Ed è stato quindi denunciato anche per ricettazione, con altre due persone destinatarie dei file contenenti i Green Pass e sottoposte a perquisizione e sequestro dei telefoni Ideatore cortei distribuì mille pass presi da web. (Sky Tg24)

E’ indagato per istigazione a delinquere aggravata dal mezzo telematico per via delle chat in cui fomentava i cortei e per ricettazione in quanto dall’analisi del suo telefono è emerso che ha inviato via Telegram dei file contenenti circa mille green pass intestati ad altrettante persone (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr