"Venite, ho ucciso la mia compagna": anziano ammazza la convivente, choc a Manduria

Venite, ho ucciso la mia compagna: anziano ammazza la convivente, choc a Manduria
TeleRama News INTERNO

“Venite, ho ucciso la mia compagna e ora voglio farla finita“.

Nella palazzina di via Manfredi n.5, alla periferia nord della città, le urla avevano già messo in allarme i vicini.

L’ispezione cadaverica da parte del medico legale ha acclarato l’avvenuto decesso della donna per le lesioni subite.

Sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati a risalire al possibile movente e all’esatta dinamica dell’accaduto

Ad allertare le forze dell’ordine, come detto, è stato lui stesso, Pietro Dimitri, 75 anni, già noto alle forze dell’ordine per i reati associativi e di rapina ed estorsione e in passato sorvegliato speciale. (TeleRama News)

Su altri media

Pietro Dimitri, pregiudicato di 75 anni, ha ucciso Giuseppa Loredana Dinoi, la compagna di 71 anni, con la quale conviveva. Il femminicidio è avvenuto questa mattina, intorno alle 9, a Manduria, in provincia di Taranto. (quotidianodipuglia.it)

Femminicidio a Taranto, uccide la compagna tagliandole la gola e tenta di togliersi la vita

Autore dell’ennesimo femminicidio un pensionato di 75 anni che si è scagliato contro la compagna di 70 anni colpendola ripetutamente con un taglierino. Femminicidio a Taranto, uccide la compagna tagliandole la gola e tenta di togliersi la vita Secondo una prima ricostruzione dei fatti, pare che tra i due fosse nata una furibonda lite in casa. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr