Il green pass per l'estate degli italiani

Il green pass per l'estate degli italiani
TIMgate SALUTE

In fascia bianca almeno fino al 15 agosto. Il nuovo decreto dovrebbe prorogare anche lo stato di emergenza, che scade il 31 luglio, per altri tre mesi.

Ci dovrebbero però essere aree di maggiore circolazione del virus dove sarà comunque necessaria la doppia dose anche nei ristoranti.

E questo passa inevitabilmente per avere il maggior numero di persone immunizzate”.

----. . Dove sarà necessario il green pass: le indicazioni del Cts al governo. (TIMgate)

Se ne è parlato anche su altre testate

Dopo giorni di incontri, discussioni e polemiche, il governo oggi sembra finalmente pronto ad imboccare la cosiddetta «via italiana per il Green Pass». Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

Al netto però delle varie posizioni politiche ci sono dubbi e domande lecite alla vigilia soprattutto sull'attuazione pratica del Green Pass, o meglio, sui controlli e suoi controllori. E, aggiungiamo, mettiamo caso che un cliente entri in un locale con un green pass falso, che lo mostri al ristoratore di turno dal quale non può che ottenere il via libera per l'ingresso. (Panorama)

Non riaprono le discoteche. (LaPresse) – Il Consiglio dei ministri vara il nuovo decreto Covid. Il certificato anche per ristoranti al chiuso. (LaPresse)

Green pass obbligatorio per alcune attività e nuove regole per le restrizioni, il Governo si prepara a decidere

È l’esigenza alla quale deve fare fronte il governo per evitare che diverse regioni tornino in zona gialla già dalla prossima settimana, nonostante l’emergenza sul territorio finora non lo richieda. editato in: da. (QuiFinanza)

Cinema e teatri. L’obbligo di green pass serve a tenere aperte le attività, ma anche a consentire una capienza maggiore nei luoghi al chiuso. L’obbligo di green pass per i luoghi a rischio assembramento ottiene il via libera dei presidenti di Regione, scrive il Corriere della Sera. (FirenzeToday)

Le regole sulle restrizioni. Oggi è fissata una Cabina di regia per fissare le soglie oltre quali far scattare le misure previste dalle fasce di colore. In questa fase è la variante Delta del virus a provocare il rialzo dei contagi in una popolazione che non è ancora coperta a sufficienza dall’immunità dei vaccini. (LegnanoNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr