Coronavirus Italia, il bollettino del 19 luglio 2021: i dati Regione per Regione

Coronavirus Italia, il bollettino del 19 luglio 2021: i dati Regione per Regione
NewSicilia INTERNO

– Il Ministero della Salute ha reso noto il bollettino Covid del 19 luglio 2021 con i dati aggiornati sull’emergenza sanitaria in Italia.

Sono 2.072 i nuovi casi registrati su un totale di appena 89.089 tamponi processati.

La Regione Emilia Romagna riporta che dal totale dei casi positivi è stato eliminato un caso, positivo a test antigenico ma non confermato da tampone molecolare

Pochi i guariti, 651 in più rispetto a ieri, ma altrettanto basso è il numero dei decessi, 7 in 24 ore. (NewSicilia)

Su altre testate

Le dosi di vaccino somministrate in totale fino a mezzanotte sono 61.552.825, di cui prime dosi 34.426.673 e seconde dosi 27.126.152. Sono 7 i decessi nelle ultime 24 ore, salgono i ricoveri ordinar (+58) e quelli in terapia intensiva (+6). (Calciomercato.com)

In totale nella Regione da inizio emergenza sono stati registrati 235.796 casi, sono 224.408 i dimessi/guariti e 6.007 i decessi Si registra un nuovo decesso. (Yahoo Notizie)

Non sono stati registrati altri decessi, il numero delle vittime resta quindi di 473 dall'inizio della pandemia; l0ospedale Parini resta Covid-free. Per effetto di quattro nuovi contagi ma nessun guarito da venerdì a oggi lunedì 19 luglio, sale a 26 in Valle d'Aosta il numero di persone attualmente positive al Coronavirus. (Valledaostaglocal.it)

Contagi Covid, 8.932, -11.7% in 24h. Aumentano i ricoveri: +50 in un giorno |

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on" I casi positivi diagnosticati sono 25 (0 nella provincia di Ascoli Piceno, 14 nella provincia di Pesaro-Urbino, 3 nella provincia di Macerata, 6 nella provincia di Ancona, 0 nella provincia di Fermo e 2 fuori regione). (Vivere Ascoli)

Le misure non si applicano agli individui completamente vaccinati, che nel Paese sono quasi la metà dei suoi 5,7 milioni di abitanti. Secondo le nuove misure, fino all'8 agosto solo un massimo di due persone (invece delle attuali cinque) potranno cenare insieme nei ristoranti. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Il picco di contagi al quale abbiamo assistito dopo la riapertura dei locali e il via libera ai festival, sembra essersi stabilizzato: con 8.932 nuovi test positivi, il numero è inferiore alla media degli ultimi sette giorni (10.113). (+31mag.nl)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr