Sardegna, i contagi salgono del 47%: il monitoraggio Gimbe

Sardegna, i contagi salgono del 47%: il monitoraggio Gimbe
Gallura Oggi INTERNO

Cresce anche la percentuale dei posti letto occupati da pazienti Covid e in terapia intensiva.

Salgono del 47% i contagi settimanali in Sardegna, secondo l’ultimo monitoraggio della fondazione Gimbe.

Secondo l’ultimo bollettino coronavirus di ieri i nuovi casi positivi sono 1307 e un decesso.

Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (13,5%) mentre sono sopra soglia di saturazione i posti letto in terapia intensiva (13,7%) occupati da pazienti covid

Il monitoraggio Gimbe sui contagi in Sardegna. (Gallura Oggi)

La notizia riportata su altri media

Seguono la provincia di Sassari con 536, la città metropolitana di Cagliari con 397 e il Sud Sardegna con 336. Lo evidenzia la Fondazione Gimbe registrando, per la settimana da 5 all’11 gennaio, una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (1056) rispetto alla settimana precedente. (Cronache Nuoresi)

Seguono la provincia di Sassari con 536, la Città metropolitana di Cagliari con 397 e il Sud Sardegna con 336. La Fondazione Gimbe ha anche calcolato il numero di posti letto ancora disponibili che – se dovessero essere occupati da pazienti positivi – porterebbe la Sardegna in zona arancione e in zona rossa (LinkOristano)

Le situazioni di maggiore criticità riguardante l'incidenza per 100mila abitanti si trovano nel Nuorese con 1.081 casi e nell'Oristanese con 729. Seguono la provincia di Sassari con 536, la città metropolitana di Cagliari con 397 e il Sud Sardegna con 336. (La Nuova Sardegna)

Covid in Sardegna, Gimbe: nel Nuorese il maggior numero di casi, terapie intensive al livello di guardia

Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (13,5%) mentre sono sopra la soglia i posti letto in terapia intensiva (13,7%) occupati da pazienti Covid-19. Seguono l’Oristanese con 720, poi il Nord Sardegna con 536, la Città Metropolitana di Cagliari con 397 e il Sud Sardegna con 336. (L'Unione Sarda.it)

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 27 (-1), mentre sono 215 i ricoverati in area medica (-1). Le persone in isolamento domiciliare sono 17.606 (+828) (Calcio Casteddu)

Seguono la provincia di Sassari con 536, la città metropolitana di Cagliari con 397 e il Sud Sardegna con 336. Lo evidenzia la Fondazione Gimbe registrando, per la settimana da 5 all’11 gennaio, una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100mila abitanti (1056) rispetto alla settimana precedente. (SardiniaPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr