30 anni dalla morte di Freddie Mercury. Tutte le volte che i Queen hanno citato l'arte

30 anni dalla morte di Freddie Mercury. Tutte le volte che i Queen hanno citato l'arte
Artribune CULTURA E SPETTACOLO

Freddie Mercury è una leggenda assoluta.

FREDDIE MERCURY E I QUEEN.

Il logo, rivisitato, ritorna nelle cover di diversi album, ovvero Queen (1973), A Night at the Opera (1975), A Day at the Races (1976) e Queen Rocks (1997)

TRA MUSICA E ARTE. Freddie Mercury studiò arte a Londra, prima all’Isleworth Polytechnic e poi all’Ealing Art College, diplomandosi in Art and Graphic Design.

Sono passati trent’anni dalla scomparsa di Freddie Mercury e, per ricordarlo, abbiamo deciso di farlo a modo nostro. (Artribune)

Su altre testate

Fino a quando Freddie Mercury non comincerà a nutrire dubbi sulla propria sessualità e intraprenderà la relazione col suo manager Paul Prenter. Le migliori frasi di Freddie Mercury vai alla gallery. Di cosa era malato Freddie Mercury? (Style - Moda Uomo del Corriere della Sera)

Ma la peculiarità di Freddie Mercury, oltre che nella sua stratosferica presenza scenica, risiedeva certo nel suo altrettanto grande talento compositivo ma, ancora più, nell’unicità della sua timbrica: pochi colleghi, pure importanti, suonano altrettanto riconoscibili, e ancora meno – non è un caso – sono quelli che abbiano mai provato a imitarlo. (Il Fatto Quotidiano)

Nessuna esibizione di quella giornata memorabile rimarrà nella mente di ognuno quanto quella dei Queen e di un Freddie Mercury in stato di grazia Se così è stato ben venga, perché è un piacere per noi di Hot Corn poter celebrare i Queen. (The Hot Corn Italy)

30 anni senza Freddie, leader dei Queen

Mercury e la Svizzera - Il legame di Mercury con la Svizzera, lo ricordiamo, fu solido e duraturo: per svariato tempo soggiornò a Montreux. May e Taylor sono andati avanti a fare musica in questi trent'anni, seguiti solo raramente da Deacon. (Ticinonline)

E se questa vicenda comincia a confondersi con il mito è perché Freddie Mercury è stato uno dei front man più esplosivi, trasgressivi e coraggiosi mai visti su un palco. (Gazzetta del Sud)

A cura di Gianluigi Cutillo, 24 novembre 2021 Il 24 novembre del 1991 si spegneva una delle stelle più importanti del firmamento della musica Internazionale, Freddie Mercury, frontman dei Queen. (StatoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr