Cacciate da Foodora per aver protestato

Hanno solidarizzato con la protesta dei rider e Foodora le ha lasciate a casa. Licenziate? Non proprio. “Ci è stato bloccato l'accesso all'app dei turni e siamo state cancellate dal gruppo WhatsApp”, ovvero i mezzi per poter lavorare con l'azienda tedesca. Fonte: Radio Popolare Radio Popolare
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....