Meteo Sicilia, temperature più fredde ma c'è il sole | BlogSicilia - Ultime notizie dalla Sicilia

Meteo Sicilia, temperature più fredde ma c'è il sole | BlogSicilia - Ultime notizie dalla Sicilia
BlogSicilia.it INTERNO

Basti ricordare le gelate tardive e le nevicate fino in pianura avvenute nel 1991, 2003 (neve a Bari) e nel 2015.

ELL'ISOLA. Temperature più fresche rispetto ad oggi ma con pochissime nuvole e con una prevalenza di sole caratterizzeranno la giornata di domani, giovedì 8 aprile, in Sicilia.

Il sole non avrà alcun problema a splendere in un cielo che si mostrerà prevalentemente sereno su tutte le regioni

Le temperature minime vanno dai due gradi di Enna e Ragusa ai nove di Palermo, Catania, Messina e Trapani (BlogSicilia.it)

Su altri giornali

Ma, certamente in alcuni comuni della provincia, già in zona rossa da qualche giorno, la situazione non è migliore. Il nostro territorio è flagellato e conosciamo la situazione per cui siamo stati costretti a chiedere la zona rossa”. (Live Sicilia)

Torna a crescere il dato dei nuovi positivi da Covid-19, in Sicilia, dove nelle ultime 24 ore, registrati 998 nuovi casi, più 215 rispetto a ieri, a fronte di 24.958 tamponi effettuati. I casi totali dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono 181. (AgrigentoOGGi.it)

Dati "contraddittori", probabilmente "taroccati" e la collocazione dei territori nelle fasce di rischio - gialla, arancione e rossa - vissuta come "un gioco a premi". Parole dure, durissime, quelle usate dal sindaco Leoluca Orlando che torna a parlare a 24Mattino su Radio 24 dell'inchiesta sulla presunta manipolazione dei dati sulla pandemia da Coronavirus in Sicilia (PalermoToday)

Palermo in zona rossa: gente al mercatino di viale Campania, ma è consentito

Con la stessa ordinanza è stata disposta la prosecuzione dei controlli anti Covid per chi arriva nell’Isola Si tratta di Godrano, in provincia di Palermo, Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa e Ribera, in provincia di Agrigento. (Grandangolo Agrigento)

Casus belli è il taglio del 10% sulle fatture voluto dal Comune con l’ultimo bilancio di previsione: una riduzione che era stata annunciata come “concordata” con le partecipate, ma che nei fatti sta incontrando molte resistenze specie in Amat. (Live Sicilia)

Tutto in piena regola, però, perchè se è vero che sono vietati i mercati, così non lo è per gli ambulanti che vendono generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici. Molte le persone presenti che, spesso, fianco a fianco e in alcuni casi con piccoli assembramenti, comprano frutta e verdura (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr