Maserati Shamal potrebbe rinascere grazie al programma Fuoriserie

ClubAlfa.it ECONOMIA

La Maserati Shamal impiegava 5,3 secondi per passare da 0 a 100 km/h e raggiungeva una velocità massima superiore ai 270 km/h

La Shamal è stata prodotta in appena 369 esemplari tra il 1989 e il 1995.

Nelle ultime ore il profilo ufficiale Instagram di Maserati Fuoriserie ha pubblicato un breve video davvero interessante che mostra una Maserati Shamal un po’ più muscolosa della vettura normale.

La Maserati Shamal del 1989 sembra perfetta per il programma Fuoriserie per via delle sue prestazioni di alto livello e per il suo fascino. (ClubAlfa.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Nuovo Maserati Grecale lato passeggero. Nuovo Maserati Grecale: continuano gli avvistamenti del secondo SUV del Tridente. Il piccolo volante a tre razze e la zona rotonda riservata all’airbag sono ben visibili, così come le leve del cambio per la trasmissione. (ClubAlfa.it)

Staremo a vedere quali saranno le decisioni dell’azienda ma il lancio di una variante elettrica della nuova generazione del Levante, ad esempio, appare davvero scontato La casa del Tridente, infatti, dovrebbe lanciare una versione elettrica del nuovo D-SUV Maserati Grecale. (ClubAlfa.it)

Nettuno apre un nuovo capitolo: anch’esso è un segno di quello slancio verso il futuro che la Maserati MC20 porta nella gamma del “tridente” Anzi, per usare le parole degli uomini del “tridente“, è “una scultura dinamica che segna il ritorno al futuro di Maserati”. (ClubAlfa.it)

Le nuove immagini sono state scattate un po' da lontano ma comunque basta per notare alcune cose interessanti. [Foto spia: Walter Vayr] (HDmotori)

La Maserati Shamal impiegava 5,3 secondi per passare da 0 a 100 km/h Sembra sempre più vicino (probabile dopo l’estate) l’arrivo di una versione moderna della mitica Maserati Shamal, la splendida coupé disegnata da Marcello Gandini e prodotta dal 1990 al 1996. (Alla Guida)

La presentazione ufficiale della Maserati Grecale è attesa per la fine del 2021 e i suoi muletti continuano i test su e giù per l'Italia, finendo irrimediabilmente protagonista di foto spia. Benzina, elettrificata ed elettrica. (Motor1 Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr