Voghera, il paese della metafora della casalinga ora fa i conti con la cronaca nera dell''assessore sceriffo'

Voghera, il paese della metafora della casalinga ora fa i conti con la cronaca nera dell''assessore sceriffo'
La Repubblica INTERNO

Voghera, il paese della metafora della casalinga ora fa i conti con la cronaca nera dell''assessore sceriffo' di Piero Colaprico. (ansa). Una volta, decenni fa, difficile dire se si stava meglio o peggio, ma di certo era molto più difficile immaginare che un assessore, cercando la sicurezza di un paese di per se tranquillo, andasse in giro con una pistola

(La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’assessore è stato arrestato per omicidio doloso, e l’iscrizione nel fascicolo è per “eccesso colposo in legittima difesa”. Intanto, sempre sui social, molti si chiedono cosa ci facesse l’assessore leghista con una pistola carica in tasca per la piazza di Voghera (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

Nell'ultimo periodo, raccontano ancora, «in strada come senzatetto, soprattutto dopo che era morta sua madre» Non si va in giro armati, soprattutto se si è amministratori: non mi fa sentire più al sicuro, anzi”. (La Provincia Pavese)

“Mi sono avvicinato, l’ho redarguito invitandolo ad andarsene e a quel punto ho chiamato la polizia. “Stavo passeggiando in piazza Meardi quando ho notato quell’uomo infastidire i clienti di un bar”, ha dichiarato Adriatici, ex funzionario di polizia, parlando al magistrato. (Il Fatto Quotidiano)

Massimo Adriatici, chi è l’assessore leghista di Voghera che ha ucciso un 39enne in piazza: avvocato,…

Il 39enne aveva alle spalle una lunga “carriera” criminale, con reati che vanno dalla truffa allo spaccio. Voghera, il profilo di Youns El Boussetaoui. Youns El Boussetaoui, il marocchino ucciso a Voghera, era una nota conoscenza delle forze dell’ordine tanto che era colpito da un ordine di cattura da eseguire da parte della Stazione dei carabinieri di Biella, emesso lunedì 19 luglio, per il reato di ricettazione. (Il Primato Nazionale)

"Non voglio parlare di una vittima ma di un aggressore. Sono rimasto senza parole per quello che è successo", ha spiegato Punturiero (Video - La Stampa)

Adriatici era noto anche per le sue posizioni anti-alcol nel centro abitato, per contrastare l’aumento di episodi di violenza e risse Adriatici, 47enne avvocato penalista, titolare di uno studio legale attivo su Voghera, è stato eletto nel 2020 tra le file della Lega. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr