Redmi 10X avrà anche un display AMOLED con integrato il lettore di impronte

Redmi 10X avrà anche un display AMOLED con integrato il lettore di impronte
TuttoAndroid.net TuttoAndroid.net (Scienza e tecnologia)

Con Redmi 10X il produttore dovrebbe riuscire a proporre al pubblico un prezzo più competitivo e già qualcuno suggerisce che potrebbe essere inferiore a 1.899 yuan, ossia il prezzo di HONOR 10X, quello che attualmente è lo smartphone 5G più economico.

Ne parlano anche altre testate

Per un’esperienza mobile più piacevole, MIUI 12 offre animazioni e design ispirati alla natura. MIUI 12 porta anche la funzione “Super Wallpaper” con disegni tratti dalle immagini ufficiali della NASA. (Tecnoandroid)

Secondo gli ultimi dettagli trapelati online dalla Cina, Redmi potrebbe svelare la serie Redmi 10X il prossimo 26 maggio: ci si aspettano tre modelli in questa serie di dispositivi, dei quali almeno uno dovrebbe offrire lo zoom 30x e la stabilizzazione ottica dell’immagine. (Androidworld)

Con molta probabilità, il nuovo Redmi Note 10 – che sarà il primo smartphone della gamma a supportare la connessione ultra-veloce 5G, sia con le reti SA che NSA – avrà sotto il cofano il chipset MediaTek Dimensity 1000+. (Telefonino.net)

Come sempre più spesso accade, anche in questo caso è grazie ad un executive di alto livello se veniamo a conoscenza di un importante caratteristica hardware di Redmi 10X Pro. Questo, etichettato come Redmi Note 10 o Redmi H, dovrebbe essere diretto concorrente degli attuali smartphone di fascia alta muniti invece di SoC Qualcomm Snapdragon 865. (TuttoAndroid.net)

La nuova interfaccia utente introdurrà un design completamente rinnovato, con animazioni ispirate al mondo della natura e Super Wallpaper a tema Universo, insieme ad un kit di nuove funzionalità orientate alla protezione della privacy – e non solo. (Tecnoandroid)

Si chiamerà Redmi 10X e, grazie all’adozione del SoC Mediatek Dimensity 820, sarà disponibile anche in versione 5G. Redmi 10X: il reparto fotografico. Il Redmi 10X avrà una sezione fotografica dotata di ben quattro sensori posteriori: la principale da 48 MP, un grandangolo da 8 MP, un teleobiettivo e un macro entrambi da 2 MP. (Libero Tecnologia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.