VACCINAZIONE COVID/ “Risultati inaspettati con una dose ma la pandemia non è finita'

VACCINAZIONE COVID/ “Risultati inaspettati con una dose ma la pandemia non è finita'
Il Sussidiario.net SALUTE

DONA ORA CLICCANDO . . VACCINAZIONE COVID/ “Risultati inaspettati con una dose ma la pandemia non è finita"SCENARI/ Quello strapotere di Bill & Melinda Gates nella lotta al Covid-19MORTA 18ENNE PER TROMBOSI/ Di chi è la colpa dei troppi passi falsi su AstraZeneca?

Non è così: la prima dose di vaccino non garantisce che una persona non si infetti.

La prima dose di vaccino non garantisce che una persona non si infetti, ma non si ammala gravemente. (Il Sussidiario.net)

La notizia riportata su altre testate

Oggi alle 14.00 è partita la prenotazione del vaccino per le fasce d’età tra il 1997 e il 2001. Venerdì 11 giugno alle 14.00 partirà quella per i nati tra il 2002 e il 2005. (FoggiaToday)

Per gli over 60, il 72,54% ha ricevuto la prima dose mentre il 32,30% la seconda o il siero a dose unica Analizzando invece le dosi in base alle fasce d'età per le somministrazioni, l'80,68% degli over 80 ha ricevuto almeno la prima dose, mentre 73,37% la seconda o il vaccino monodose. (IlPescara)

La macchina organizzativa deve partire in anticipo e non può aspettare le risposte della scienza, che su questo tema ancora non ha certezze. Poco più della metà degli italiani non ha ancora ricevuto la prima, ma già si sta parlando della terza dose di vaccino contro il Covid. (Fanpage)

"Ho prenotato il vaccino, ma dov'è Dicomano?"

“I bambini – ha continuato – hanno diritto ad essere protetti. Bambini hanno diritto ad essere protetti” Di. (Orizzonte Scuola)

Ieri sono stati analizzati 944 tamponi molecolari che hanno individuato 21 nuovi casi positivi e confermato 8 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Migliora la situazione dei ricoveri ospedalieri: ieri 1 solo nuovo ingresso a fronte di 4 dimissioni; attualmente il numero dei pazienti covid è pari a 22, di cui 6 in rianimazione (la VOCE del TRENTINO)

“Grazie mille, ho appena prenotato il vaccino a Dicomano, ora devo solo scoprire dove si trova!” questo è il messaggio ricevuto dal presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, che lo ha reso pubblico sui social rispondendo al cittadino. (Toscana Media News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr