Caso scontrini, assolto l'ex sindaco della Capitale, Ignazio Marino, dalle accuse di falso, peculato e truffa

L'assoluzione “per non aver commesso il fatto” è arrivata alla fine di un processo con rito abbreviato. Al vaglio dell'accusa la legittimità di alcuni conti per 56 cene che costarono 12.700 euro pagate, secondo la procura, con la carta di credito del ... Fonte: Corriere di Roma News Corriere di Roma News
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....