Paganin: «Inter, vittoria che vale tantissimo. Sorpreso dal lavoro di Inzaghi»

Inter-News SPORT

Antonio Paganin, in collegamento su TMW Radio, ha parlato della prestazione dell’Inter contro lo Shakhtar Donetsk e di come il lavoro di Inzaghi sia al momento molto importante. STUPORE − Paganin è sorpreso del lavoro di Inzaghi all’Inter: «Riconfermare una prestazione fatta bene come quella fatta contro il Napoli non è scontato.

Farlo in Champions League, con una squadra contro cui avevi pareggiato per tre volte consecutive 0-0, è un valore. (Inter-News)

Su altri giornali

– il muro dello Shakhtar Donetsk, che per l’ennesima volta gioca per lo 0-0 pur avendo necessità di vincere, ed è a un passo dagli ottavi di finale di Champions League. Inter-Shakhtar Donetsk è terminata da pochi minuti con il punteggio di 2-0: questo il tabellino della partita valida per la quinta giornata del Gruppo D di Champions League 2021-2022. (Inter-News)

PRIMO STEP – Tre giorni perfetti per Simone Inzaghi, fra Inter-Napoli e stasera lo Shakhtar Donetsk: «Due vittorie volute, cercate, contro avversari di valore che hanno permesso di fare due ottime partite davanti ai nostri tifosi, che ci hanno aiutati dal 1′ al 95′ domenica col Napoli e stasera con lo Shakhtar Donetsk. (Inter-News)

È uguale, in tre mesi ha cambiato la faccia dell’Inter Inzaghi pur partendo dal 3-5-2 di Antonio Conte. COMPETITIVA A PIENO – Enzo Bucchioni parla dopo l’aritmetica certezza dell’accesso agli ottavi di Champions League: «Il bicchiere è pieno, perché l’Inter da questa qualificazione trae delle energie positive. (Inter-News)

Champions League, il Real Madrid spedisce l'Inter agli ottavi di finale

A 90' dal termine comandano i blancos a quota 12, quindi i nerazzurri a 10: il vertice del girone si deciderà martedì 7 dicembre nella storica e stupenda cornice modernizzata del Santiago Bernabeu. Mancava l'ultimo tassello, ora è arrivato. (Fcinternews.it)

Di seguito le immagini salienti del match Decisive le reti di Alaba, Kroos e del solito Benzema. (Sportface.it)

Non succedeva dalla stagione 2011/2012, quando comunque la corsa nerazzurra si fermò contro il Marsiglia: adesso l'Inter di Inzaghi potrà tentare di continuare il percorso intrapreso L'affermazione degli spagnoli, infatti, dà la matematica certezza alla squadra di Simone Inzaghi di passare il turno. (Fantacalcio.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr