Alfa Romeo Tonale: Imparato chiede modifiche, ritardato il lancio della Suv? - Quattroruote.it

Alfa Romeo Tonale: Imparato chiede modifiche, ritardato il lancio della Suv? - Quattroruote.it
Quattroruote SCIENZA E TECNOLOGIA

La richiesta avrebbe quindi determinato ritardi di circa tre mesi nel programma di lancio, che sarebbe ora slittato ai primi mesi dell’anno prossimo.

L’Alfa Romeo Tonale è uno dei modelli più attesi sul mercato automobilistico.

Al contrario di quanto emerso negli ultimi giorni, non è stato ancora avviato l’assemblaggio dei muletti destinati ai collaudi finali

Le ultime indiscrezioni sono state lanciate da Automotive News, che parla di un ritardo di tre mesi nel processo di lancio a causa di alcune modifiche richieste di Jean-Philippe Imparato. (Quattroruote)

Ne parlano anche altri media

Il lancio era previsto nel corso di quest’anno, ma la dirigenza chiede le migliori prestazioni per il nuovo SUV compatto ibrido plug-in. Rilanciare il brand Alfa Romeo (Virgilio Motori)

Secondo le sommarie informazioni arrivate fino a qui, la vettura dovrebbe infatti utilizzare la piattaforma meccanica già adottata dalla attuale generazione Jeep Compass. Allo stato attuale, Alfa Romeo Tonale nascerebbe dunque su una piattaforma meccanica isolata rispetto al resto della evoluzione del gruppo. (La Gazzetta dello Sport)

A cui sono seguiti commenti entusiastici sia sulle prestazioni della vettura, ma anche sulla qualità umana e professionale dei tecnici Alfa Romeo che hanno portato avanti il progetto finalizzato ad offrire una vettura di alto livello come dovrà essere il Tonale Il progetto complessivo resta comunque confermato. (Il Sole 24 ORE)

Alfa Romeo: netto calo della produzione a Cassino nel primo trimestre del 2021

I valori di potenza inferiori rispetto ad alcune concorrenti devono aver indotto Imparato a riconsiderare il pacchetto della Tonale. Dopo la Tonale, dovrebbe arrivare un altro SUV compatto, su base CMP, atteso per il 2023. (Automoto.it)

Alfa Romeo Giulia infatti si è piazzata solo al settimo posto della classifica globale con appena 7.418 unità immatricolate ed un calo del 31,2 per cento rispetto al 2019. Se invece guardiamo alle vendite generali di berline premium non considerando dunque solo le top di gamma, la situazione cambia completamente per Alfa Romeo. (Money.it)

Come noto, Alfa Romeo non ha realizzato, per ora, una nuova generazione di Giulietta e a Cassino si è passati da una produzione di tre modelli ad una di due modelli. L’aggiornamento dei due modelli di segmento D dovrebbe avvenire nel corso del secondo semestre (ClubAlfa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr