Borsa: bene Milano (+1,5%) con banche e auto, corre Eni

La Sicilia ECONOMIA

eduta di metà settimana ottimista per Piazza Affari (+1,5%), tra le migliori Borse in Europa, nel 91/o giorno di guerra in Ucraina.

Rally per MediaforEurope, sia con le azioni Mfe A (+5,7%) che Mfe B (+5%), con i conti del trimestre

Tra i titoli più in forma ci sono Iveco (+2,6%), le auto, con Stellantis (+1,8%), Cnh (+1,7%), Poste (+1,6%).

A Milano sono andate bene le banche, a partire da Bper (+2,8%), Intesa (+2,7%) e Unicredit (+2,4%). (La Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Tra le materie prime in calo l'oro a 1.847 dollari l'oncia (-0,2%) mentre è in rialzo l'argento (+0,1%) Le Borse europee proseguono in rialzo mentre si guarda all'andamento dell'economia cinese. (La Sicilia)

Ore 13.15 I mercati europei si rafforzano dopo un'apertura cauta, all'indomani della pubblicazione dei verbali della riunione di inizio mese della Federal Reserve. Un modo, la legge Bloomberg, per assicurarsi maggiore flessibilità nella seconda parte dell'anno ed eventualmente scalare le marce se l'economia lo chiederà. (la Repubblica)

Positivi i futures a pochi minuti dall'avvio delle sedute a Wall Street e a Times Square. Madrid (+1,1%) è la migliore seguita da Francoforte (+0,9%), Parigi (+0,82%), Milano (+0,5%) e Londra (+0,15%). (Tiscali Notizie)

A Piazza Affari occhi puntati su Bper Banca dopo l'autorizzazione da parte della Bce all'acquisizione di una partecipazione di controllo in Carige, oltre che su A. Si prevede un'apertura cauta per le borse europee dopo la pubblicazione delle minute della riunione della Federal Reserve americana dello scorso 3-4 maggio. (Milano Finanza)

- MILANO, 25 MAG - Chiusura in positivo per le principali Borse europee. (Tiscali Notizie)

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr