Djokovic, l’attesa infinita. La Corte Federale riunita per decidere il suo destino

Ubi Tennis SPORT

Hyeon Chung – Montreal 2015. Nel 2016 ci si aspetta che il giovane coreano riesca a emergere definitivamente anche a livello ATP.

Curiosamente alla fine di quella stagione Chung deve prestare servizio militare in Corea.

Il primo set è molto combattuto, Chung è bravissimo a non perdere campo sulla diagonale del rovescio e si arrende solo al tie-break

La sfida per il giovane coreano non è solo quella di ottenere i primi risultati importanti ma di cercare di avere una discreta continuità. (Ubi Tennis)

Su altre testate

Una notizia che permette a Salvatore Caruso di entrare nel tabellone pricnipale come lucky loser (il 29enne siciliano era stato sconfitto nelle qualificazioni dal giapponese Taro Daniel). I due canali sono visibili al 210 e 211 del pacchetto Sky e disponibili sull'app Sky Go (Sky Sport)

Ovviamente non lo farà, perché è troppo ossessionato da quel 21° titolo dello Slam” – ha analizzato Martina In una lunga intervista concessa a ‘Sunrise’, la leggenda della WTA Martina Navratilova ha espresso la sua opinione su Djokovic. (Tennis World Italia)

Caruso era stato sconfitto nelle qualificazioni dal giapponese Taro Daniel. Il fortunato ripescato, che entra nel tabellone degli Australian Open, è il siciliano Salvatore Caruso: il 29enne di Avola, attualmente 150esimo al mondo, era uscito alle qualificazioni solo all’ultimo turno. (Giornale di Sicilia)

Si è conclusa qualche ora fa l’udienza per decretare se Novak Djokovic potrà disputare o meno gli Australian Open e soprattutto restare nel Paese australiano. Nella notte italiana è accaduto di tutto, ma per la decisione definitiva bisogna ancora attendere. (Tennis World Italia)

Politiche forti di protezione delle frontiere sono fondamentali anche per salvaguardare la coesione sociale dell’Australia, che continua a rafforzarsi nonostante la pandemia. Il ministro dell’Immigrazione Alex Hawke ha commentato così la decisione della Corte di confermare l’annullamento del visto del serbo. (SPORTFACE.IT)

I giudici della Corte federale hanno respinto all’unanimità il suo appello a rimanere nel Paese per difendere il titolo all’Australian Open che si aprono domani. Novak Djokovic sarà espulso dall’Australia. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr