Tesla, Q3 da record. Crisi chip si farà sentire a fine anno Da Investing.com

Investing.com ECONOMIA

Il titolo di Tesla è in rialzo di circa il 23% da inizio gennaio ma perde l'1% negli scambi pre-market a seguito delle incertezze sulla supply chain per il quarto trimestre

Le entrate del terzo trimestre sono salite a $13,76 miliardi da $ 8,77 miliardi dello stesso periodo 2020, mentre l'utile netto della società di Palo Alto è schizzato a $1,62 miliardi, +389% rispetto a un anno fa.

La casa automobilistica da $860 miliardi circa di market cap si è mostrata resiliente alle sfide poste dalla pandemia e dalla crisi dei semiconduttori, registrando entrate record per il quinto trimestre consecutivo anche grazie ad un aumento della produzione nella factory cinese. (Investing.com)

Su altri media

L’audace ingresso di Tesla nel mercato di Bitcoin sta dando i suoi frutti. Elon Musk, il patron di Tesla, diventerà trilionario grazie alla sua altra creatura, SpaceX. (Finanzaonline.com)

La crisi dei microchip ha messo in crisi vari settori, tra cui quello automobilistico, ma Tesla ha comunque registrato vendite in aumento, aggiornando il proprio record. Cliff è colui che proprio, dopo vari incidenti ad auto automatizzate, ha aperto un’inchiesta per le vetture con l’autopilota (La Sentinella del Canavese)

Una rete capillare di ricarica è fondamentale per garantire lo sviluppo della mobilità elettrica e Tesla questo lo sa bene: la rete di Supercharger è stata ed è tuttora un valore aggiunto per chi ha una Tesla. (DMove.it)

Anche per questo Kirkhorn ha ribadito l’obiettivo per l’intero anno di una crescita dei volumi del 50% rispetto ai quasi 500 mila del 2020. Migliora anche il rendiconto finanziario, con l’indebitamento netto calato a 2,1 miliardi e una liquidità salita da 14,5 a 16,06 miliardi nonostante flussi di cassa in calo del 5% a 1,33 miliardi. (Quattroruote)

Tesla mette le ali a Model Y con Acceleration Boost . Un balzo notevole, del 12%, con un tempo da auto sportiva di rango, davvero notevole per una ruote alte (Auto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr