Nuovo bonus mobilità 2022, via alle richieste per bici e monopattini: quando e come ottenerlo

QuiFinanza ECONOMIA

Per beneficiare del “bonus mobilità” è dunque necessario, contestualmente all’acquisto di un veicolo emissioni di CO2 comprese tra 0 e 110 g/km, anche usato, aver destinato alla rottamazione un mezzo di categoria M1.

Nuovo bonus mobilità 2022, via alle richieste: come inviare la domanda. Il credito d’imposta, utilizzabile esclusivamente nella dichiarazione dei redditi in diminuzione delle imposte dovute, può essere fruito non oltre il periodo d’imposta 2022, ma non sarebbe cumulabile con altre agevolazioni fiscali

L’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità e i requisiti per accedere al credito d’imposta a partire dal prossimo 13 aprile. (QuiFinanza)

Su altre testate

La domanda dovrà essere inviata nella finestra temporale tra il 13 aprile ed il 13 maggio di quest’anno. Tra i tanti bonus ecologici messi in campo dal Governo arriva adesso anche la conferma del bonus mobilità. (iLoveTrading)

https://it.sputniknews.com/20220128/bonus-mobilita-sostenibile-dal-13-aprile-al-via-le-domande-per-il-nuovo-contributo-da-750-euro-14816882.html. Bonus mobilità sostenibile, dal 13 aprile al via le domande per il nuovo contributo da 750 euro. (Sputnik Italia)

La spesa totale stanziata per il bonus biciclette 2022 è pari a 5 milioni di euro. COME RICHIEDERE IL BONUS BICICLETTE 2022. Per richiedere il bonus bici 2022 occorre comunicare all’Agenzia delle Entrate l’ammontare delle spese sostenute e il credito d’imposta richiesto (Ti Consiglio)

Bonus mobilità sostenibile: come richiederlo. Per fruire del bonus mobilità occorrerà comunicare all'Agenzia delle Entrate l’ammontare delle spese sostenute per l’acquisto di monopattini elettrici, e-bike, abbonamenti al trasporto pubblico e servizi in sharing e il credito d’imposta richiesto. (inSella)

Leggi anche Bonus Monopattini: fruibile fino alla dichiarazione 2023. Il credito d'imposta è riconosciuto nella misura massima di 750 euro ed è utilizzato entro tre anni a decorrere dall'anno 2020. (Fiscoetasse)

Sono infatti pronte le regole per fruire del nuovo bonus mobilità sostenibile, il credito d’imposta previsto per chi ha sostenuto spese per l’acquisto di mezzi e servizi di mobilità a zero emissioni e ha rottamato un vecchio veicolo di categoria M1. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr