Figliuolo: record di vaccini. Spinta da over 50 e bimbi

Figliuolo: record di vaccini. Spinta da over 50 e bimbi
il Giornale INTERNO

Le 77.500 prime dosi sono così suddivise: 48mila bambini e 22.500 over 50.

Il generale Francesco Paolo Figliuolo spinge al massimo la campagna per frenare la diffusione di Omicron.

E su questo punto i genitori concordano: meglio non fare differenze tra bimbi così piccoli

La corsa dei vaccini tra i bambini è un'ottima notizia alla luce del rientro in presenza in classe.

Un nuovo record per le somministrazioni di vaccino: in 24 ore quasi 700mila dosi. (il Giornale)

Se ne è parlato anche su altri media

A mercoledì 12 gennaio sono state somministrate 596.892 dosi, di cui 3.011 nella giornata di ieri. Campagna vaccinale: 3.011 le dosi somministrate ieri. CAMPOBASSO. (Termoli Online)

Ieri il nuovo record di somministrazioni, quasi 700.000, così tante che adesso le Regioni temono di non ricevere in tempo nuovi vaccini. Nell'ultima settimana le prime dosi tra gli over 50 sono raddoppiate, chi non e' ancora vaccinato ha tempo fino al 31 gennaio per mettersi in regola. (La Repubblica)

«Abbiamo fatto le scorte - ha spiegato il generale -, da gennaio abbiamo una disponibilità di più di 27 milioni di dosi» I sieri ad oggi somministrati, secondo il monitoraggio del Governo, sono complessivamente 117.019.459. (Giornale di Sicilia)

Vaccini: obbligo per over 50 e Super Green Pass: è record di dosi, sfiorate 700mila somministrazioni

Dai dati diffusi dalla struttura commissariale di Francesco Figliuolo emerge come ieri, 11 gennaio, sia stato raggiunto un nuovo massimo per quanto concerne le inoculazioni: oltre 686 mila, con 77.500 prime dosi, di cui 48 mila bambini e 22.500 over 50. (Open)

Nel Dpcm, ancora in preparazione, dovrebbero essere previste eccezioni all’obbligo di esibirlo e in particolare per l’accesso ad alcuni servizi e attività commerciali. «Abbiamo fatto le scorte - ha spiegato il generale -, da gennaio abbiamo una disponibilità di più di 27 milioni di dosi» (Gazzetta del Sud)

Al primo posto la Puglia con il 30,6%. Qui il primo posto spetta alla Lombardia e al Lazio rispettivamente con il 4,2% (Il Quotidiano del Molse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr