Pensione anticipata: ci sono possibilità con 33 anni di contributi?

Pensione anticipata: ci sono possibilità con 33 anni di contributi?
Approfondimenti:
Money.it INTERNO

Potrebbe, però, rientrare nella possibilità di pensionamento dell’opzione donna in ogni caso se avesse contributi da riscattare prima del 2021

L’opzione donna, però, richiede almeno 35 anni di contributi effettivi (con l’esclusione dei contributi figurativi derivanti da malattia e disoccupazione indennizzata) maturati entro il 31 dicembre 2020.

Sono a chiedervi informazioni relative alla futura pensione di mia moglie che ha 33 anni di contributi e 60 anni di età. (Money.it)

Su altre testate

Sono diverse le ipotesi sul tavolo - riporta il Sole 24 Ore - per affrontare quello che a fine anno sarà il termine di Quota 100, i pensionamenti anticipati con almeno 62 anni d'età e 38 di contributi voluti con una sperimentazione triennale dal primo governo Conte. (Sky Tg24 )

Come già chiarito, nel caso di riscatto degli anni di studio universitari, l’onere agevolato si applica solamente agli anni da valutare con applicazione del metodo di calcolo contributivo. Il sistema applicabile per l’onere del riscatto è quello a percentuale – agevolato se il riscatto riguarda il corso universitario di studio - anche per periodi collocati antecedentemente al 1° gennaio 1996. (Ipsoa)

Pensione anticipata. Per la pensione di vecchiaia anticipata c’è anche un’altra possibilità di uscita prima dei 67 anni. Pensione di vecchiaia. Come sapete per la pensione di vecchiaia sono necessari 67 anni di età e almeno venti di contribuzione. (The Wam.net)

La pensione con 15 anni di contributi non è utopia: ecco per chi

Sono queste tra le riforme più urgenti secondo il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, che intervenendo in collegamento il 27 aprile all’evento «Pensioni: 30 anni di riforme», ha sottolineato la necessità di avviare finalmente riforme di lungo periodo. (Corriere della Sera)

Allo studio dell'Inps anche una possibile pensione di garanzia per i giovani con carriere discontinue, che si profilerebbe come un sostegno strutturale per gli assegni di pensione bassi La proposta Tridico prevede la divisione in due dell'assegno pensionistico: solo la parte contributiva potrebbe dare corso a un’uscita verso i 62-63 anni, con 20 anni di contribuzione e al relativo pagamento. (ilGiornale.it)

Leggi anche> > > Pensione, andarci 5 anni prima è possibile: ecco in quali casi. Pensione e contributi: i calcoli sulle Leggi Amato e Dini. Legge Amato: è possibile accedere alla pensione di vecchiaia, pur avendo soltanto 15 anni di contributi. (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr