Covid, gemelli muoiono a pochi giorni di distanza: uno era vaccinato con due dosi

Covid, gemelli muoiono a pochi giorni di distanza: uno era vaccinato con due dosi
Il Giornale d'Italia INTERNO

Uno era vaccinato con due dosi, l'altro invece aveva scelto di non sottoporsi alla somministrazione del farmaco.

Il Coronavirus purtroppo non ha lasciato scampo a nessuno dei due gemelli 71enni.

Al contrario del fratello invece, aveva ricevuto due dosi del vaccino anti-Covid che inizialmente parevano aver in qualche modo rallentato la malattia

Addio ai gemelli Mantovani. A scegliere di non vaccinarsi contro il Covid era stato Paolo. (Il Giornale d'Italia)

La notizia riportata su altre testate

Informatori farmaceutici, i gemelli Mantovani. Come sempre sono stati, i gemelli Mantovani (Corriere della Sera)

Informatore farmaceutico, come suo fratello, trascorreva con lui molto tempo durante i mesi invernali, mostrando un legame di sintonia molto profondo. Al contrario del fratello invece, aveva ricevuto due dosi del vaccino anti-Covid che inizialmente parevano aver in qualche modo rallentato la malattia. (OglioPoNews)

È la storia di Carlantonio e Paolo Mantovani, due gemelli di 71 anni originari di Cogozzo, frazione di Viadana, in provincia di Mantova. "Dopo pochi giorni dalla scomparsa del suo fratello gemello, ha concluso la sua esistenza terrena il caro Carlantonio Mantovani - si legge sulla pagina della parrocchia -. (IL GIORNO)

Gemelli uccisi dal Covid: Cogozzo è in lutto

Gemelli 71enni muoiono di Covid: uno vaccinato, l altro no vax - Erano nati a Cogozzo, frazione di Viadana nel Mantovano. Poi Paolo si era trasferito a Castel Maggiore, nel Bolognese e Carlantonio a Villafranca (La Pressa)

Gemelli morti di Covid, in ospedale anche la moglie del no vax. In ospedale, c’è ancora la moglie di Paolo E’ la storia di Paolo (convinto no vax) e Carlantonio (vaccinato con due dosi) Mantovani. (Blitz quotidiano)

Da tempo non abitavano più nel Viadanese, ma diversi amici e conoscenti li ricordavano ancora con affetto. Morti a pochi giorni di distanza per colpa del virus. (La Gazzetta di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr