Perché ogni femminicidio riguarda anche te

Perché ogni femminicidio riguarda anche te
Altri dettagli:
La Repubblica INTERNO

Ogni femminicidio ci riguarda perché ogni violenza involontariamente la coltiviamo anche noi.

Serve prenderne coscienza: la prevaricazione fisica su una donna non è solo il risultato di singoli comportamenti sbagliati, attitudini irruente, ferocia innata, errate idee di possesso.

Dove nasce e come cresce.

Benché la responsabilità penale sia tutta personale, quella morale è anche collettiva: ogni aggressione o offesa è figlia di una società malata, che assegna alle donne il ruolo della parte più debole di sé

Per capirlo, dobbiamo chiarire cosa sia la violenza. (La Repubblica)

Su altre testate

Dunque è alla scuola, e alla comunità, che bisogna chiedere l’ulteriore sforzo di captare il pericolo futuro e prevenirlo. LE CATEGORIE. La prima categoria: uomini che soffrono di un disturbo mentale, ma senza apparenti caratteristiche di pericolo criminale. (Il Messaggero)

Che una significativa integrazione nell’ambito lavorativo, favorita da sempre crescenti e brillanti risultati in ambito formativo, e una maggiore indipendenza economica, avrebbero avuto come implicita conseguenza un drastico ridimensionamento del “bubbone violenza”. (Estense.com)

Nel secondo capitolo, invece, è stato descritto il fenomeno della violenza di genere in Italia in quanto strettamente legato al femminicidio. Infine, tra le vittime della violenza di genere ci sono spesso anche i figli, che assistono o subiscono violenza (Fondazione Openpolis)

Il potere impotente degli uomini che uccidono le donne (e sé stessi)

E l’ho guardato in faccia, quel barista. E non ci dice nulla di ciò che si apre. (Il Fatto Quotidiano)

Rimbalzano i numeri sui femminicidi, le persecuzioni sotto casa, le botte, la violenza psicologica e economica. (Il Manifesto)

Gli uomini ammazzano le donne perché le ritengono “cosa” loro. Perché intendono punirle per presunte “trasgressioni”, o perché non tollerano di vederle andar via, vivere una vita autonoma, amare altre persone. (Domani)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr