Un iPhone 13 sotto l'albero di Natale, o forse no

Un iPhone 13 sotto l'albero di Natale, o forse no
Ticinonline SCIENZA E TECNOLOGIA

La notizia ha portato a un contraccolpo del titolo in borsa questo martedì (-1.2%).

Al momento l'azienda della Mela non ha ancora preso posizione ufficiale a riguardo.

Il motivo sarebbe legato alla mancata consegna dei microconduttori sopracitati da parte di Texas Instruments e Broadcom.

Questo significa che chi pensava di regalarlo (o regalarselo) semplicemente potrebbe non riuscire a trovarlo. (Ticinonline)

Ne parlano anche altri giornali

iPhone 13, produzione tagliata. Il problema sarebbe insito, come peraltro ampiamente previsto da settimane, nella fornitura di componenti da parte di aziende quali Broadcom e Texas Instruments: la stretta sui chip ha costretto questi gruppi a tirare i remi in barca e la conseguenza è nella caduta degli approvvigionamenti in direzione di Cupertino. (Punto Informatico)

La notizia ha causato un calo delle azioni Apple, portando alcuni analisti a preoccuparsi per le vendite degli iPhone 13 nei prossimi mesi. Ora, però, diversi fornitori hanno smentito la notizia, affermando che Apple non ha ridotto gli ordini previsti e che la produzione andrà avanti secondo la tabella di marcia prevista da mesi. (iPhone Italia)

L’azienda, infatti, pare che per questo motivo dovrà rivedere i propri piani, riducendo persino la produzione di uno dei suoi articoli di punta: l’iPhone. Dal settore auto messo a dura prova (ve ne avevamo parlato qui) alle grandi multinazionali impegnate nel digital, nemmeno Apple è immune al crollo della produzione. (QuiFinanza)

iPhone 13: produzione INTERROTTA per la carenza di chip

Le indiscrezioni, riportate dall’agenzia di stampa Bloomberg, confermano il peggioramento della crisi globale dei chip. Apple potrebbe essere costretta a tagliare il suo target di produzione di iPhone 13, precedentemente fissato per il 2021 a 90 milioni di unità, a causa dei ritardi delle consegne di componenti da parte di Texas Instruments e Broadcom (Corriere della Sera)

La smentita sul taglio degli ordinativi che arriva in questi minuti da DigiTimes sostiene che «I fornitori di componenti per iPhone 13 non hanno richiesto alcun taglio degli ordini finora quest’anno» come segnala MacRumors. (macitynet.it)

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 13 : tutti i prezzi iPhone 13: la carenza di chipset si fa sentire anche su Apple. (Telefonino.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr