Marcell Jacobs: "La partenza sul rettilineo di Monza quasi più emozionante di quella di Tokyo"

Marcell Jacobs: La partenza sul rettilineo di Monza quasi più emozionante di quella di Tokyo
Dire SPORT

“Oggi è un’emozione unica perché siamo qui tutti noi medagliati e fa un certo effetto tanti siamo”, spiega

Così Marcell Jacobs, due ori ai Giochi Olimpici di Tokyo nei 100 metri e nella 4×100, commenta l’aver simulato una partenza sul circuito di Monza con tutte le monoposto di F1 alle sue spalle.

Il rombo dei motori piace però a tutti gli atleti olimpici venuti ad assistere al Gran Premio di Monza. (Dire)

Ne parlano anche altri giornali

Servizio di Alberto Dolfin Presenti anche tra gli altri Filippo Tortu, Lorenzo Patta, Vito Dall'Aquila, Luigi Busà, Antonella Palmisano e Gimbo Tamberi, oro nel salto in alto nella stessa notte di Jacobs e primo italiano a vincere la Diamond League giovedì scorso: "Rivedere uno stadio pieno di persone che fanno il tifo alla Diamond League mi ha smosso qualcosa dentro ed è stato bellissimo essere il primo italiano capace di portare a casa il diamante". (Video - La Stampa)

– Il due volte campione olimpico Marcell Jacobs si trova in questo momento nella “sua” Novi Ligure. I due, fino a poche ore fa ospiti al Gran Premio di Monza di Formula 1, hanno fatto così tappa anche a Novi (Telecity News 24)

– MONZA, 12 SET – “Quando ieri sono entrato a Monza per me è stato quasi più emozionante che entrare sulla pista di Tokyo”. Ieri stavo sudando perché avevo paura di sbagliare qualcosa. (la voce d'italia)

F1 GP Monza, presenti Jacobs e altri ospiti di lusso

Abbiamo giocato alla vigilia della finale a Tokyo” ha dichiarato Gianmarco Tamberi. Filippo Tortu ha invece detto: “Fa un certo effetto vedere così tanti medagliati tutti insieme (Sportface.it)

Jacobs, l’eroe di Tokyo è soltanto uno – ma il più rappresentativo – dei 15 atleti italiani che hanno vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi che l’ACI ha inviato a Monza per godersi il Gran Premio d’Italia F1. (Il Messaggero)

Angelo Sticchi Damiani, presidente di ACI Italia, ha deciso che un pullman scoperto farà un giro di pista con a bordo le 10 medaglie d’oro italiane e i rappresentanti dell’Europeo di calcio. Il Gran Premio d’Italia di Formula 1 diventerà una vera e propria festa dello sport italiano. (Il Corriere del Pallone)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr