Inter-Shakhtar, Inzaghi: "È tutto nelle nostre mani, vogliamo gli ottavi"

Inter-Shakhtar, Inzaghi: È tutto nelle nostre mani, vogliamo gli ottavi
Sky Sport SPORT

Per noi è una partita importantissima che potrebbe darci tanto già domani sera". Secondo volta che affrontate la squadra di De Zerbi.

Domani per noi sarà una partita decisiva, visto che l’ultima gara a Madrid non sarà delle più semplici.

Sensi lavora molto bene come tutti gli altri, secondo me avrà spazio, da qui a Natale avremo tante partite ravvicinate, lui come i suoi compagni ci darà il giusto contributo"

"Per la gara di domani dobbiamo recuperare perché domenica sera abbiamo speso tanto, fisicamente e mentalmente. (Sky Sport)

La notizia riportata su altri giornali

Un risultato diverso potrebbe complicare i piani della squadra di Inzaghi, attualmente al secondo posto in classifica, ma non ancora al sicuro. In più, nella conferenza stampa di vigilia, il tecnico nerazzurro ha fatto un annuncio preoccupante su Lautaro Martinez. (CalcioToday.it)

IN CRESCITA – Fabio Capello prevede un miglioramento per l’Inter: «La squadra si vede che ha personalità, che ha un gioco nella testa. Capello trova indicazioni confortanti dall’Inter, anche se contro il Napoli la gestione poteva essere migliore. (Inter-News)

Simone Inzaghi, tecnico dell'Inter, ha concesso un'intervista ai microfoni di SportMediaset alla vigilia della gara di Champions League. Simone Inzaghi, tecnico dell'Inter, ha concesso un'intervista ai microfoni di SportMediaset alla vigilia della gara di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk: "Sentiamo che è tutto nelle nostre mani, bisogna recuperare energie fisiche e mentali: domenica in 2-3 mi hanno chiesto il cambio, Dzeko non era al meglio. (fcinter1908)

Inzaghi: “Qualificazione agli ottavi importantissima. È tutto nelle nostre mani”

PROBABILE – Secondo quanto riportato da Sky Sport, per Inter-Shakhtar Donetsk l’allenatore della squadra nerazzurra dovrebbe utilizzare il solito modulo, il 3-5-2. Il resto della formazione dovrebbe essere lo stesso della partita di campionato vinta contro il Napoli. (Inter-News)

Agli ottavi dopo dieci anni, gioia Inzaghi: «Grande traguardo». Dzeko, innescado da super Perisic, stende lo Shakhtar Donetsk (2-0): ottavi Champions League dopo dieci anni (Inter-News)

Una grande prova di maturità e carattere, per quanto riguarda domani è tutto nelle nostre mani, siamo li, affrontiamo un avversario che gioca bene a calcio con un ottimo tecnico. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr