Caos autostrade, la polizia blocca i camion nel porto di Sampierdarena

Caos autostrade, la polizia blocca i camion nel porto di Sampierdarena
Primocanale Primocanale (Sport)

Secondo quanto appreso da Primocanale le volanti della Polmare, della polizia stradale, della polizia locale assieme agli uomini della capitaneria di porto hanno contingentato le uscite dei mezzi pesanti dai terminal consentendo il deflusso di circa cinque camion ogni cinque minuti: il divieto di uscita è stato applicato solo ai tir diretti in autostrada mentre coloro che dovevano effettuare scarichi o ritiri all'interno del porto potevano muoversi liberamente.

La notizia riportata su altri giornali

Ci sarebbe stata la buon alternativa del treno: un Intercity dalla Mole alla Lanterna, da tabella ci mette 1 ora e quarantadue minuti. Torino e Genova sono divise da più o meno 180 chilometri. (La Gazzetta dello Sport)

In queste settimane di attesa prima del ritorno in campo, si è parlato molto di Lorenzo Pellegrini e del suo futuro.... (Voce Giallo Rossa)

Dunque niente autostrada, niente pullman, troppo rischioso e così la formazione bianconera sceglie di imbarcarsi a Torino Caselle e atterrare al Cristoforo Colombo di Genova pur di non restare bloccata nel traffico autostradale ligure divenuto ormai caso nazionale. (Pianetagenoa1893.net)

n viaggio breve, appena 180 km, che la Juve ha però deciso di affrontare in aereo piuttosto che in pullman. Come scrive Il Corriere della Sera, i bianconeri partiranno in tarda mattina da Caselle per il capoluogo ligure. (ilBianconero)

La dirigenza ha quindi scelto di coprire i 180 chilometri che separano Torino da Genova con un volo privato invece di utilizzare il pullman per evitare il rischio che giocatori e staff restino imbottigliati nel traffico e impieghino molte ore per raggiungere il ritiro genovese. (Il Fatto Quotidiano)

La squadra è nel capoluogo ligure per affrontare il Genova allo stadio Ferraris L'arrivo della squadra nel capoluogo ligure in aeroplano da Torino per evitare il traffico - Agenzia VISTA / Alexander Jakhnagiev /CorriereTv. (Corriere TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr