;

Ponte Morandi, il gip alla Procura di Genova: "Pressioni sui periti"

Ponte Morandi, il gip alla Procura di Genova: Pressioni sui periti
L'HuffPost L'HuffPost (Interno)

Dopo quella riunione, i tre periti del gip hanno scritto al giudice dicendo di “ricevere pressioni costanti dai consulenti delle parti e di non essere sereni nello svolgimento del loro lavoro”.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso risale allo scorso 19 dicembre, nel corso dell’ultima riunione tra consulenti e periti per le operazioni peritali.

Il tecnico è stato sentito sia per quanto riguarda la galleria Bertè, dove il 30 dicembre sono crollate due tonnellate e mezzo di materiale dalla volta, sia sulle barriere fonoassorbenti.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti