Signori torna a sognare: "Voglio fare l'allenatore"

Signori torna a sognare: Voglio fare l'allenatore
BolognaToday SPORT

Così Beppe Signori, finalmente riabilitato dal presidente della FIGC Gabriele Gravina dopo l'assoluzione per le presunte 'combine' di Modena-Sassuolo e Modena-Siena del 2011.

Un po' di amarezza, ma anche tanta voglia di rimettersi in gioco lasciando il peggio alle spalle.

Beppe Signori, lo sguardo al futuro: "Vorrei allenare". "Anche se il futuro è complicato, la mia aspirazione è quella di fare l'allenatore, mettermi a disposizione

"Anni difficili, ma io sono stato abituato a lottare fino alla fine. (BolognaToday)

La notizia riportata su altre testate

Le sue parole dopo la grazia di Gravina. Ai microfoni di Radio Anch’io Sport, Beppe Signori ha parlato dei 10 anni vissuti con l’ombra del calcioscommesse e della grazia concessa da Gravina. Cercherò di recuperare questi 10 anni». (Lazio News 24)

Pur sapendo le difficoltà che hanno i tecnici più esperti nel trovare un posto, allenare é il mio prossimo obiettivo". "Le condizioni e le qualità ci sono, dopo degli anni bui, con Mancini si sta aprendo un ciclo. (Tuttosport)

Poi si sa, vince solo uno, però possiamo essere protagonisti", è il parere di Signori a pochi giorni dall'esordio dell'11 giugno degli azzurri all'Olimpico contro la Turchia "Sono stati 10 anni difficili ma come nel mio carattere sono sempre stato abituato a lottare fino alla fine. (Yahoo Eurosport IT)

Signori si sfoga dopo la sentenza:"Nessuno mi restituirà 10 anni"

7 Giugno 2021. Beppe Signori ci crede. Beppe Signori, ai microfoni di Radio Anch’io Sport, si è soffermato sull’avventura che la Nazionale sta per cominciare a Euro 2020. (Sportal)

"In molti mi hanno voltato le spalle". "Sono stati 10 anni difficili ma come nel mio carattere sono sempre stato abituato a lottare fino alla fine. L'ex attaccante parla del calvario del processo (durato un decennio) per presunte "combine" in Modena-Sassuolo e Modena-Siena del 2011, da cui però ne è uscito pulito con l'assoluzione dello scorso marzo. (la Repubblica)

Le sensazioni e le aspirazioni di Beppe Signori, oggi. “L’allenatore è il mio prossimo obiettivo. Nulla che, però, comprometta davvero il futuro di Beppe animato da nuovi obiettivi e, forse, un po’ più sollevato, leggero (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr