Borse europee poco sopra la parità in attesa della Fed e di nuova pioggia trimestrali

Finanzaonline.com ECONOMIA

Sarà importante però seguire la conferenza stampa del governatore Jerome Powell per avere indizi sulla tempistica del tapering e per carpire qualsiasi indicazione riguardante l'alto livello di inflazione e la crescita dell'economia.

Questa sera la Fed annuncerà la sua decisione di politica monetaria, che non dovrebbe prevedere alcun cambiamento.

Le Borse europee si muovono poco sopra la parità in avvio di questa seduta caratterizzata dalla riunione della Federal Reserve e da nuova pioggia di trimestrali societarie. (Finanzaonline.com)

Su altre testate

Nel comunicato della Banca centrale si riconosce che la situazione migliora e quindi si avvicina la discussione sul tapering. Segnale distensivo di Pechino verso i mercati: ancora permesse le quotazioni negli Usa, gli indici rimbalzano. (Manfredonia News)

Tuttavia, il FOMC ha anche precisato l’intenzione di continuare a valutare questi progressi “nelle prossime riunioni”. E come comunicherà la Fed i suoi piani di riduzione nel tentativo di alleviare la volatilità del mercato? (lamiafinanza)

Per gli analisti tutto rimandato a dicembre.Dow Jones in calo, Nasdaq forte a +0,70% grazie ai risultati da record delle big tech Perchè a fronte di una conferma dell'attuale politica monetaria, la Banca centrala americana ha detto che l'economia si sta rafforzando e quindi nel prossimo futuro arriverà una stretta nell'acquisto titoli (il cosiddetto tapering). (Rai News)

La Fed ha notato molte volte che vorrebbe vedere una serie di solidi report sull’occupazione. Questo perché la Fed la rincorrerà, con una politica monetaria molto più aggressiva che si sarebbe potuta evitare se la riduzione fosse iniziata prima (Investing.com)

Non abbiamo raggiunto ancora quella situazione caratterizzata da ulteriori progressi significativi. Il presidente della banca centrale Usa, Jerome Powell, ha nuovamente frenato le speculazioni su un imminente tapering del QE. (Finanzaonline.com)

Powell ha aggiunto che probabilmente le obbligazioni ipotecarie saranno ridotte più velocemente rispetto ai titoli di Stato. Filippo Diodovich, Senior Strategist di IG Italia, ha affermato che in realtà Powell mantiene una posizione accomodante aspettando ancora l'evolversi della situazione economica. (Investire.biz)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr