Atalanta, Gosens: "Chiesi la maglia a Ronaldo, non mi guardò neanche in faccia"

Atalanta, Gosens: Chiesi la maglia a Ronaldo, non mi guardò neanche in faccia
Tutto Napoli SPORT

"Dopo la partita contro la Juventus, ho cercato di realizzare il mio sogno di avere la maglia di Ronaldo.

Sono andato via e mi sono sentito piccolo.

Hai presente quel momento in cui accade qualcosa di imbarazzante e ti guardi intorno per vedere se qualcuno l'ha notato?

Dopo il fischio finale sono andato da lui, non sono nemmeno andato dal pubblico per festeggiare.

Non solo aneddoti di mercato, tra le tante anticipazioni della sua autobiografia in uscita il prossimo 8 aprile ce n'è anche una - molto curiosa - su Cristiano Ronaldo (Tutto Napoli)

Su altri giornali

La porta chiusa in faccia da CR7 non lascia indifferente Gosens, il quale raccontando l’aneddoto non nasconde di aver ‘accusato il colpo’. Sono andato via e mi sono sentito piccolo. (Virgilio Sport)

Tra gli assoluti protagonisti della squadra di Gasperini, sicuramente, c’è Robin Gosens. I nerazzurri sono al terzo posto a 2 punti dal Milan e con 2 punti di vantaggio su Napoli e Juventus. (SerieANews)

Non mi ha nemmeno guardato, ha detto solo: ‘No!’. Dopo il fischio finale sono andato da lui, non sono nemmeno andato dal pubblico per festeggiare… ma Ronaldo non ha accettato. (Juventus News 24)

Tutti vogliono Robin Gosens. Il tedesco è l'esterno sinistro più ricercato d'Europa

Tutti, non solo i tifosi ma anche i colleghi di CR7. Un retroscena curioso però su Ronaldo l’ha raccontato Robin Gosens, asso dell’Atalanta di Gasperini e uno dei migliori laterali della serie A. (JuveLive)

Ero completamente arrossito e mi sono vergognato. ‘Cristiano, posso avere la tua maglietta?’ è stata la mia domanda ma lui mi ha risposto con un secco ‘No’ e non mi ha nemmeno guardato. (BergamoNews)

Tutti vogliono Robin Gosens. Il tedesco è l'esterno sinistro più ricercato d'Europa. vedi letture. Uno dei giocatori più richiesti sul mercato si chiama Robin Gosens. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr