Jordan: dal debutto shock in F1 ad una fine ingloriosa

Motorsport.com, Edizione: Italia ECONOMIA

Andavi nel ristorante all'ora di pranzo e c'erano EJ, 'Bosco' Quinn (direttore generale della Jordan), Trevor Foster (team manager) e altri

Mi è stato detto di andare lì e guidare la vettura e poi Eddie ha avuto a disposizione 5 o 10 giri.

Ho incontrato Eddie Jordan per la prima volta quando correva ancora in Formula 3.

Nel 1980 ha costretto la Philip Morris Ireland ad un test drive su una McLaren di Formula 1 che si sarebbe tenuto sul tracciato di Brands Hatch. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Su altre fonti

C’è anche chi ha soltanto sfiorato l’ingresso nel circus, senza mai entrare le più importante campionato del motorsport, come ad esempio Smart. La scuderia dovette affidarsi a Toyota e l’ingresso di Smart non si concretizzò mai. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr