Il primario Luchi avverte: "I contagi tornano a salire, bisogna vaccinare i giovani"

Il primario Luchi avverte: I contagi tornano a salire, bisogna vaccinare i giovani
NoiTV - La vostra televisione SALUTE

La crescita delle positività in Toscana è un campanello d'allarme perché i contagi cresceranno ancora nelle prossime settimane.

La variante delta non è ancora presente nella nostra provincia, ma è solo questione di tempo visto che si sono già verificati diversi casi nel sud della Toscana.

La crescita delle positività in Toscana è un campanello d’allarme perché i contagi cresceranno ancora nelle prossime settimane. (NoiTV - La vostra televisione)

La notizia riportata su altri media

Anche un uomo di 73 anni era contrario al vaccino e purtroppo è deceduto, gli unici ricoveri registrati sono quelli di persone non vaccinate. Per via di una malattia grave è stato ricoverato, ma nonostante tutto è riuscito a farcela senza alcun intoppo. (Ck12 Giornale)

Nei giorni scorsi 177 sanitari sono stati sospesi a Pordenone, ora anche nell'azienda Giuliano Isontina arrivano i provvedimenti contro i dipendenti "no - vax". A questi, come spiega un articolo del Piccolo, si aggiungono altri 40 dipendenti di strutture private e altri organismi sanitari. (TriestePrima)

Covid in frenata: 4 nuovi casi Oltre 135mila vaccinazioni

La missiva vuole convicere gli indecisi ad aderire alla Campagna vaccinale iniziata già lo scorso fine dicembre. E' quindi importante che lei scelga di proteggersi e mettersi al sicuro in quanto la fascia d'età over 60 è considerata a rischio malattia grave in caso di contagio. (Telefriuli)

L’Ausl ha registrato ieri altri quattro casi positivi su 213 test antigenici rapidi e 184 tamponi molecolari effettuati. Salgono a 36 le persone attualmente positive al Covid nel circondario. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr