Crypto.com condivide i dettagli sulla violazione della sicurezza: 483 account compromessi

Cointelegraph Italia ECONOMIA

In seguito ad un blocco dei prelievi dopo aver ricevuto diverse segnalazioni di "attività sospette" nei conti degli utenti, Crypto.com, exchange di criptovalute con sede a Singapore, decide di rilasciare una dichiarazione ufficiale.

Secondo la società, "4.836,26 ETH, 443,93 BTC e circa 66.200$ in altre valute" sono stati trafugati dai conti dei clienti.

Un analista della OXT Research, società di analisi blockchain, dichiara che il furto sia costato all'exchange 33 milioni di dollari

Lunedì, la società di sicurezza blockchain ha twittato che circa la metà dei fondi sono stati inviati su Tornado Cash "per essere riciclati". (Cointelegraph Italia)

Su altre fonti

L'azienda ha eseguito un controllo dell'infrastruttura internamente e si è "impegnata" con società di sicurezza di terze parti, hanno detto. Ai prezzi attuali, si tratta di un valore di quasi 34 milioni di dollari. (Cryptonews Italy)

Un’azione pirata non indolore che ha provocato danni a server e macchine e ha. Lo dimostra quanto accaduto nei giorni scorsi. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

L’attacco hacker a Crypto.com ha rappresentato una delle notizie più virali nel corso delle ultime giornate. Prima di continuare, ricordiamo altresì come lo stesso exchange non rappresenti ad oggi l’unico operatore a permettere di negoziare sul comparto crypto. (Criptovalute24)

Crypto.com gioca la carta della trasparenza mostrando cifre impressionanti, ma molto piccole rispetto al volume totale dei propri contanti. Questo tour de force tecnico è stato osservato molto presto sulla piattaforma, che ha avuto l’effetto di annullare alcune transazioni. (CybeOut)

Ma, ha sottolineato Marszalek nell’intervista, “questi numeri non sono particolarmente rilevanti e i fondi dei clienti non sono mai stati a rischio” Per quanto riguarda il volume di scambi giornalieri, Crypto. (hackerjournal.it)

483 account del noto exchange di criptovalute Crypto.com sono stati violati il 17 gennaio 2022, trafugando così l'equivalente di 34 milioni di dollari in cripto (4.836,26 ETH, 443,93 BTC e circa 66.200$ in altre valute). (SmartWorld)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr