Caldo, dichiarato stato di allarme climatico per disagio fisico

Caldo, dichiarato stato di allarme climatico per disagio fisico
VeneziaToday VeneziaToday (Interno)

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Play Replay Play Replay Pausa Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio Indietro di 10 secondi Avanti di 10 secondi Spot Attiva schermo intero Disattiva schermo intero Skip Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Ne parlano anche altri media

Il cielo sarà prevalentemente sereno con sole o al massimo poco nuvoloso, salvo qualche temporale con grandinate sui rilievi del Triveneto e della Lombardia, secondo le previsioni di IlMeteo.it. Il Corriere ha una newsletter dedicata a Clima e ambiente. (Corriere della Sera)

I temporali calore sono un vero e proprio pericolo per gli escursionisti d'alta montagna, il loro sviluppo può avvenire improvvisamente e siccome non sono legati da alcuna perturbazione, si comportano come delle vere e proprie mine vaganti in un contesto di alta pressione. (MeteoLive.it)

Un vortice ciclonico piomberà sull'Italia Caldo africano fino a venerdì, poi break con forti temporali. Sin dalle prime del giorno rovesci e temporali molto forti, con grandinate e possibili trombe d'aria investiranno le regioni settentrionali per poi portarsi verso quelle centrali nel pomeriggio. (Rai News)

C’è una novità: quest’oggi i temporali hanno interessato anche alcune aree dell’Appennino abruzzese, nei passati giorni coinvolto da una cumulogenesi spesso evidente, ma piuttosto inconcludente in termini di precipitazioni. (Centro Meteo italiano)

Entrando nel dettaglio, avremo sole e caldo al mattino e al pomeriggio, cielo sereno alla sera. Meteo CASERTA 29/06/2020: sole e caldo oggi e nei prossimi giorni. Previsioni meteo per il 29/06/2020, Caserta. (iL Meteo)

Non si escludono locali fenomeni intensi specie sulle Dolomiti e su prealpi/pedemontana orientali. Domani, lunedì 29, dalle ore centrali, crescenti condizioni di instabilità a partire dalle zone alpine con rovesci e temporali da locali a sparsi, in possibile successiva estensione verso la pedemontana centro-orientale e la vicina pianura nord-orientale. (La voce di Rovigo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr