Poste Italiane ha assunto 25 nuovi lavoratori in provincia di Varese

Poste Italiane ha assunto 25 nuovi lavoratori in provincia di Varese
varesenews.it ECONOMIA

Di queste, sedici risorse sono state selezionate dal mercato e sono andate a rafforzare l’organico degli Uffici Postali della provincia di Varese, tra operatori di sportello e specialisti consulenti finanziari, mentre altre nove sono state inserite nella filiera logistico postale, avendo già lavorato in passato con Poste Italiane come portalettere o addetti allo smistamento con uno o più contratti a tempo determinato e per una durata complessiva di almeno 9 mesi. (varesenews.it)

La notizia riportata su altri giornali

Azioni Poste Italiane protagoniste a Piazza Affari: nella seduta del 12 ottobre il titolo ha chiuso con un prezzo da record. Ritorno per azionista Poste Italiane - confronto con FTSE MIB. Poste in piena ripresa dalla pandemia. (Money.it)

Per evitare lunghissime code davanti agli sportelli delle Poste, per circa 3.000 uffici postali è possibile prenotare il proprio turno in anticipo grazie a un servizio online offerto da Poste Italiane (Vesuvius.it)

Per questo gli agenti della polizia di Stato – squadra Volante diretta dal commissario Monica Corneli – si sono portati sul posto. (umbriaON)

Poste Italiane: Reggio è la provincia più green della Calabria

Entro il 2024, inoltre, è prevista la totale sostituzione del parco veicoli di Poste Italiane per un totale di 26mila mezzi green. Mezzi green per lettere e pacchi in Fvg, il primato di Udine. (Friuli Oggi)

Amara sorpresa dell’uomo dopo le indagini dei carabinieri. E aveva constatato, con amara sorpresa, che dal suo conto erano stati prelevati, in ben quindici distinte operazioni, 8.500 euro tra il 9 agosto e l’11 ottobre. (La Gazzetta di Mantova)

mezzi green della provincia garantiscono più sicurezza negli spostamenti e maggiore capacità di carico per i portalettere. Il piano prevede la sostituzione di mezzi endotermici con veicoli e motoveicoli elettrici di ultima generazione o a benzina a basse emissioni, garantendo minori consumi ed emissioni per chilometro. (CityNow)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr