I 102 milionari dal cuore d'oro: "Fateci pagare più tasse"

Today.it ECONOMIA

Consapevoli dei loro privilegi e preoccupati per la situazione globale, 102 milionari sparsi in tutto il mondo hanno lanciato un singolare appello: "Fateci pagare più tasse".

Si sono riuniti nella rete Millionaires for humanity e spiegano: "Andiamo oltre la filantropia per lavorare per un cambiamento sistemico.

Vediamo, però, la necessità di andare oltre la filantropia: la sola carità, per quanto generosa e intelligente, non basta"

Chi sono i Paperoni generosi. (Today.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Pochi di noi, forse nessuno, può invece dire onestamente di aver pagato il giusto di tasse”. Nello stesso periodo, ricorda la denuncia di Oxfam, “163 milioni di persone sono cadute in povertà a causa della pandemia (Forbes Italia)

La lettera è indirizzata al World Economic Forum, impegnato negli incontri di Davos che si concentrano sulle difficoltà che la pandemia ha fatto emergere e sulle soluzione per una efficace ripresa economica. (L'HuffPost)

“Mentre il mondo ha sofferto in questi due anni, molti di noi possono dire di aver visto aumentare la loro ricchezza durante la pandemia. Tassateci, e tassateci ora", hanno ribadito i firmatari (L'Unione Sarda.it)

E noi possiamo farlo", continua la lettera dei milionari - dove non spiccano nomi particolarmente famosi -, provenienti da Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Canada, Danimarca, Norvegia, Austria, Paesi Bassi e Iran. (Euronews Italiano)

Pochi di noi, forse nessuno, può invece dire onestamente di aver pagato il giusto di tasse”. Nello stesso periodo – ha sottolineato la denuncia di Oxfam – “163 milioni di persone sono cadute in povertà a causa della pandemia (QuiFinanza)

“La verità è che 'Davos' non merita la fiducia del mondo in questo momento. Ascoltiamo la storia e scegliamo saggiamente” (We Wealth)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr