Il gruppo hacker Anonymous prende di mira Elon Musk: e chi se ne frega?

Cointelegraph Italia ECONOMIA

Il gruppo di hacker ha ora preso di mira un nuovo obiettivo, Elon Musk, ma quest'ultima minaccia fa spontaneamente sorgere una domanda: chi se ne frega?

Bitcoin è stato fondato da un individuo, o un gruppo di individui, chiamato Satoshi Nakamoto.

Bitcoin non ha bisogno di aiuti esterni: è un network elegantemente progettato, che quasi certamente sopravviverà a Elon Musk e probabilmente anche al suo ricordo

Un esempio dei commenti citati da Anonymous è il seguente:. (Cointelegraph Italia)

Se ne è parlato anche su altri media

E dato che questa strategia può essere applicata a diversi campi, tra cui perché no quello amoroso, il metodo d'oro di Elon Musk può rivelarsi utile in tantissime occasioni della nostra vita Forse ance per questo Elon Musk ha escogitato una delle sue regole d'oro, probabilmente valido aiuto per il suo successo, che gli permette di capire con metodo scientifico se sta parlando con un bugiardo. (Yahoo Eurosport IT)

Il video accusa Elon Musk di essere un miliardario narcisista. Non resta che attendere se e quali azioni Anonymous compirà ai danni di Elon Musk (Cryptonomist)

Il video è stato pubblicato lo scorso sabato, e colui che si è rivolto a Musk indossava una maschera di Guy Flawless. Il video criticato le recenti preoccupazioni di Musk sui problemi ambientali che deve affrontare Bitcoin (BTC/USD) (Invezz)

Un altro progetto futuristico su sui Musk starebbe lavorando e che potrebbe diventare presto realtà, senza però abbandonare l’idea di conquistare Marte L’imprenditore visionario ha annunciato su Twitter che presto la navicella Starship potrebbe partire in direzione dello spazio dal Golfo del Messico. (Libero Tecnologia)

dvertisements. . . . Nelle ultime settimane le posizioni ondivaghe di Musk sulle criptovalute hanno contribuito a determinarne il valoreRead More. Advertisements Loading. .dvertisements (HelpMeTech)

Questo è un messaggio da Anonymous, per Elon Musk“, dichiara un membro del movimento. Per questi motivi Elon Musk avrebbe ricevuto delle intimidazioni riconducibili ad Anonymous, il movimento internazionale decentralizzato di attivisti e hacktivisti. (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr