“Avevi tutto da perdere”

“Avevi tutto da perdere”
Approfondimenti:
FormulaPassion.it SPORT

Se vuole detronizzare Hamilton, Verstappen dovrà fare tesoro di questa esperienza, anche di quanto avvenuto a Silverstone domenica scorsa.

Questo il dialogo nella podium room tra Kimi Raikkonen (terzo classificato), Max Verstappen e Lewis Hamilton.

Una situazione nella quale, di nuovo, aveva tutto da perdere

Anzi, la Qualifica Sprint del sabato aveva evidenziato che, almeno con le gomme medie, Max Verstappen a livello di ritmo era più veloce di Hamilton. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Grazie ai piazzamenti ottenuti negli ultimi cinque GP del 2020, l'inglese ha portato a 15 la sua striscia di gara consecutive terminate a punti, e si tratta di un record per un pilota della McLaren. (Autosprint.it)

A far infuriare l’olandese è stato poi l’atteggiamento di Hamilton nel post-gara Ora il rischio è una escalation come in antiche rivalità: Senna e Prost, Mansell e Piquet, Schumacher contro Villeneuve. (Corriere della Sera)

La Formula 1 è qui La regola della ‘riparazione con bandiera rossa’ è stata introdotta per permettere alle auto di essere riparate in base alle mutate condizioni atmosferiche. (F1-News.eu)

F1, faccia a faccia Hamilton-Verstappen: "Deve avere rispetto"

Nessuno dei due voleva accettare di dover mollare e così è successo quel che è successo: entrambi stavano guidando in modo molto aggressivo" Il britannico, naturalmente, si riferisce allo scontro di Silverstone tra Lewis Hamilton e Max Verstappen (Sportal)

C’è chi sostiene che la colpa sia tutta di Lewis, chi al contrario punta il dito su Max. Che cosa sarebbe successo se Charles Leclerc si fosse difeso dall'attacco di Hamilton come aveva fatto Verstappen al primo giro? (Ticinonline)

Deve esserci rispetto in pista, altrimenti credo che si verificheranno spesso altri incidenti come quello di domenica. Max Verstappen e Lewis Hamilton dovrebbero avere un faccia a faccia prima del Gran Premio d'Ungheria, secondo le indiscrezioni. (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr