Bagno di folla per Di Lorenzo e Zanoli a Castel di Sangro

Bagno di folla per Di Lorenzo e Zanoli a Castel di Sangro
CalcioNapoli24 SPORT

Però è un bene per la società, anche nella rivendita o per altri obiettivi". Zanoli: "Un bilancio dei ritiri di Dimaro-Folgarida e Castel di Sangro?

Ritiro Castel di Sangro Napoli, il programma su CalcioNapoli24. Tornano gli appuntamenti, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 da Castel di Sangro” di CalcioNapoli24 TV

Ritiro Napoli Castel di Sangro - Gentili lettrici e lettori di CalcioNapoli24.it, vi diamo il benvenuto alla fotogallery dell'incontro a Castel di Sangro che ha visto protagonisti in piazza Plebiscito Giovanni Di Lorenzo e Alessandro Zanoli. (CalcioNapoli24)

La notizia riportata su altre testate

Bisogna migliorare il piazzamento della passata stagione, tutti partono sempre per fare meglio di quanto già fatto. “Non conoscevo Kvaratskhelia ma in questi due ritiri ha dimostrato perché il Napoli ha deciso di puntare su di lui (Spazio Napoli)

Giovanni Di Lorenzo, difensore del Napoli: "La fascia di capitano e' una bella responsabilità, ma sono pronto a coglierla. Zanoli e' giovane, deve sbagliare e crescere, deve fare il suo percorso, come ho fatto io, ha davanti a lui una bella carriera. (Napoli Magazine)

Sulla rosa. “Abbiamo tanti condottieri, da Juan ad Anguissa passando per Osimhen. Castel di sangro: tutte le notizie. L’intervento del difensore a Radio Kiss Kiss Napoli. Giovanni Frezzetti. Le parole di Zanoli:. (CalcioNapoli1926.it)

Napoli, Di Lorenzo: "Noi forti, puntiamo a migliorare"

Giovanni Di Lorenzo si è concesso alle domande dei tifosi del Napoli presenti in piazza a Castel di Sangro. Deve sbagliare per migliorare e fare il suo percorso, dalla sua ha l'età ancora giovane e davanti ha una bella carriera. (AreaNapoli.it)

Alessandro Zanoli si è concesso alle domande dei tifosi del Napoli presenti in piazza a Castel di Sangro. Per me è una grande emozione ed un privilegio, è un grandissimo giocatore e mi aiuta molto negli allenamenti. (AreaNapoli.it)

Per me è orgoglio, da quando sono al Napoli, non mi aspettavo di diventare capitano, ora sta a me dimostrare di meritarla" Sui nuovi arrivi, Di Lorenzo parla di Kvaratskhelia: "Non lo conoscevo, ma ho guardato qualche video e ho capito quanto è forte. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr