Per Musetti gli esami non finiscono mai: “La maturità dopo Djokovic. Poi punto a Wimbledon”

Per Musetti gli esami non finiscono mai: “La maturità dopo Djokovic. Poi punto a Wimbledon”
Sport Fanpage SPORT

Poi ho iniziato a fare fatica perché avvertivo un po' di dolore alla schiena, mi sono venuti i crampi.

Ha ceduto di schianto fino a quando nel quinto set, capito che era davvero finita, ha deciso di abbandonare il campo.

Se mi avessero detto che avrei vinto due set contro Nole sul centrale del Rolando Garros avrei risposto con un sorriso.

Crampi, dolore alla schiena che s'è acuito a mano a mano che al Roland Garros la sfida contro Nole Djokovic è entrata nel vivo. (Sport Fanpage)

Su altri media

Ho vinto i primi due set contro il numero uno del mondo; poi ho avuto un problema fisico. Le parole di Musetti dopo la sconfitta contro Djokovic. “È stata un’esperienza fantastica. (Tennis World Italia)

Non sono stato capace di giocare i miei colpi, ho commesso troppi errori non forzati e non ho giocato bene nel complesso. Ma Musetti ha tutte le qualità nel proprio tennis, gli auguro il meglio" (Corriere dello Sport.it)

Successivamente Nole si è riacceso mentre l'azzurro ha accusato la stanchezza (era reduce dalla sfida in 5 set contro Marco Cecchinato) ed ha pareggiato i conti con un netto 6-0;6-1. Nella giornata di ieri l'ex numero uno al mondo Andy Roddick ha elogiato Nole definendo i suoi movimenti in campo come poesia in movimento. (Tennis World Italia)

Boris Becker tira le orecchie a Lorenzo Musetti

I due canali tv Eurosport sono disponibili in streaming anche per gli abbonati alla piattaforma Discovery+ (vedi ). Sfida al numero 1 del mondo, a caccia della semifinale sulla terra rossa di Parigi: Matteo Berrettini affronta Novak Djokovic nei quarti di finale del Roland Garros (Stadionews.it)

“Poi Djokovic è riuscito a tenere botta e forse Musetti aveva speso tantissimo. Musetti non lo conosco così bene ma forse avrà avuto un calo, non so se fisico o mentale o tutti e due. (Ubi Tennis)

"Non ho visto un grave infortunio, per questo non credo che stato giusto fermarsi - ha detto il tedesco ai microfoni di Eurosport -. Ha creato molti problemi a Djokovic" ha poi concesso Becker (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr