Contributo a fondo perduto: i controlli da fare prima di inviare la domanda

Ipsoa ECONOMIA

Può essere modificata dal soggetto richiedente solamente fino al momento del riconoscimento del contributo, il cui esito è esposto nell’area riservata del portale Fatture e Corrispettivi “Contributo a fondo perduto – Consultazione esito”

Modalità di erogazione. Al momento della domanda deve essere decisa la modalità di erogazione del contributo.

Il fatturato medio mensile 2019 deve essere calcolato senza considerare il mese di aprile, di apertura della partita Iva. (Ipsoa)

Ne parlano anche altre testate

La scelta andava fatta con comportamento concludente entro il 31 maggio 2019 ed anche in tal caso era da versarsi l’imposta sostitutiva dell’8%. (InvestireOggi.it)

Il contributo a fondo perduto decreto Sostegni, ricordiamo, spetta indipendentemente dal codice ATECO dell’attività esercitata, ai soggetti i titolari di partita Iva che esercitano attività d’impresa e di lavoro autonomo o che sono titolari di reddito agrario. (InvestireOggi.it)

Ulteriore precisazione riguarda i professionisti con cassa e l’esclusione del contributo integrativo dal monte ricavi/compensi. Dunque, il contributo integrativo concorre al fatturato ma non alla soglia ricavi/compensi da verificare per accedere al contributo a fondo perduto. (InvestireOggi.it)

Contributi a fondo perduto 2021, l'indennità di maternità per le lavoratrici autonome non costituisce ricavo o compenso. (Informazione Fiscale)

INDICE:. Come richiedere i contributi a fondo perduto 2021 nel Decreto Sostegni bis? Nel nuovo piano di aiuti sono previsti altri quattordici miliardi per finanziare i contributi a fondo perduto. (The Wam.net)

«Ho inoltre già avuto modo di confrontarmi con la direttrice dell’Usr umbro, Antonella Iunti, a cui il ministro Bianchi – conclude Savaglio – ha chiesto di traghettare la Calabria fino alla nomina del nuovo direttore». (Corriere di Lamezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr