Domani scadrà un potente setup annuale sui mercati internazionali. Cosa attendere?

Proiezioni di Borsa ECONOMIA

Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 4.187.

Domani scadrà un potente setup annuale sui mercati internazionali. Di seguito la mappa dei prezzi per mantenere il polso della situazione:. Dax Future. Tendenza rialzista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera inferiore ai 15.369.

Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 15.509.

Nonostante fosse atteso un rimbalzo fino ad oggi, la forza di questo movimento è stata davvero straripante tanto da mettere in dubbio la continuazione del ritracciamento. (Proiezioni di Borsa)

Ne parlano anche altri giornali

Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 4.187. Il setup per il momento ferma il rialzo dei mercati azionari. Come regolarsi da ora in poi? (Proiezioni di Borsa)

Nonostante questo rimbalzo la situazione tecnica di breve periodo rimane ancora contrastata: da un punto di vista grafico, infatti, solo un allungo oltre quota 15.500 potrebbe fornire un segnale di forza. (Milano Finanza)

Nella seduta di martedì il Dax future (scadenza dicembre 2021) ha compiuto un veloce balzo in avanti ed è risalito verso i 15.800 punti. Nonostante questo rimbalzo la situazione tecnica di breve periodo rimane ancora contrastata: un nuovo allungo dovrà infatti affrontare una prima barriera in area 15.900-15.910 punti. (Milano Finanza)

Su questo sottostante sono evidenti i nuovi ingressi di put su tutti gli strike atm ed otm, la chiusura di posizioni di ricopertura in area 4500 riaperte più in alto in area 4600 e l'ingresso di call a partire da strike 4650 Giornate molto particolari con continui capovolgimenti di fronte e operatori costretti a incessanti azioni di ricopertura di gamma a causa dei pochi giorni mancanti alla scadenza dei contratti Dicembre. (Investing.com)

Nella seduta di venerdì il Dax future (scadenza dicembre 2021) ha subito una brusca correzione che si è arrestata a ridosso dei 15.080 punti. La tendenza di breve termine rimane quindi negativa: un ulteriore cedimento può spingere i prezzi verso i successivi sostegni grafici situati a quota 4.020 prima e in area 4.005-4. (Milano Finanza)

Put e call vengono movimentate a strike molto distanti Sulla scadenza Marzo è invece evidente la creazione di una ampia area di ricopertura tra 4550 e 4400. (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr