Uccide il padre a martellate. Terza tragedia familiare in tre giorni in Veneto

Uccide il padre a martellate. Terza tragedia familiare in tre giorni in Veneto
L'Arena INTERNO

Le indagini sono affidate ai carabinieri.

Giovanni Finotello, 57 anni, di Porto Viro, provincia di Rovigo, è stato ucciso a martellate dal figlio trentenne.

E' la terza tragedia familiare in pochi giorni in Veneto: sabato un uomo aveva ucciso il figlio di due anni nel Trevigiano, mentre sempre nel Trevigiano una donna si era gettata nel fiume insieme al figlio di un anno e mezzo

L’omicidio è avvenuto dopo una lite: il 57enne è stato colpito più volte alla testa e al busto con un martello ed è morto dopo il ricovero in ospedale. (L'Arena)

Ne parlano anche altri giornali

La vicenda, questa volta, non resterà impunita. Cervinara: bottigliata alla ragazza, acquisiti i filmati delle telecamere di sicurezza. Gli uomini del maresciallo Contini hanno già acquisito i filmati delle videocamere di sicurezza (il Caudino)

L’uomo sarebbe stato raggiunto dal figlio che lo ha colpito con diverse martellate alla testa e al busto. Tragedia questo pomeriggio a Porto Viro, comune in provincia di Rovigo, dove un uomo ha ucciso a martellate il padre al culmine di una lite famigliare. (Il Caudino)

Notizia falsa sui vaccini in Campania

Queste le parole del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, dopo le immagini di ieri a Napoli. Lo ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca. (il Caudino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr